CS - MILLEBICI IN MONFERRATO SI PEDALA FRA CONVEGNI E KERMESSE

05/lug/2012 10.13.25 luciana rota Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Informazioni alla Stampa

MILLEBICI IN MONFERRATO SI PEDALA
Dopo il cameo del convegno sulla bicicletta di Camagna e l’adrenalina delle mtb di Mirabello, mercoledì la prima prova del tipo pista e giovedì a Frassineto protagonisti i più piccoli. In attesa del convegno di Pomaro . E poi gli spettacoli teatrali a San Salvatore e Rosignano, ancora gimkana a Borgo San martino, sino all’attesissimo 15 mo giro del Monferrato a Sala.

Sintesi degli ultimi due giorni:

2 luglio Camagna - Convegno sulla storia della bicicletta, nella magia d una piazza illuminata dalla luna introdotto dal sindaco Scagliotti,  moderato da Luciana Rota, con al  centro del dibattito un ironico e affabulatore Giovanni Meazzo, brillante protagonista del ciclismo di Coppi & Bartali, ma anche amico intimo di Costante Girardengo, i cui ricordi, di fatiche e fughe epiche, si sono confrontati  con Lorenzo Franzetti, firma del mensile tecnico Ciclismo, giovane appassionato suiveur di Giri e Classiche, anche  lui figlio di un artigiano del ciclismo: un continuo flash back fra passato e presente che ha affascinato e spesso indotto alla risata gli spettatori presenti.

 

3 luglio: notturna di MTB a Mirabello

In archivio anche la quinta giornata di eventi MILLEBICI IN MONFERRATO con la disputa del 1° Mirabello Race MTB, svoltosi nel comune consociato EMAS di Mirabello Monferrato; gara Cross Country per tutte le categorie agonistiche della FCI aperto agli Enti della Consulta.  Alla gara mirabellese, hanno preso parte i migliori Team ufficiali del panorama nazionale: il GIANT ITALIA TEAM e la TORPADO SURFING SHOP, oltre alle principali squadre regionali con i migliori esponenti delle ruote grasse piemontesi.

La gara è stata onorata della partecipazione contemporanea (cosa molto rara nelle gare XC piemontesi) di tre ex-Campioni Nazionali e quattro nazionali, un parterre de roi difficilmente riproponibile con un monte premi pantagruelico messo in atto da Zheroquadro e Bike School Mirabello.

Già nel pomeriggio i principali team hanno messo a disposizione di tutti  i propri modelli per provare e testare direttamente la qualità dei propri prodotti, la TORPADO ha pure presentato le proprie novità per la stagione 2013 e gli spettatori hanno quindi usufruito di una primizia a livello nazionale.

 

Per quanto riguarda i risultati nelle categorie giovanili si sono imposti: nella categoria esordienti Luca Patris (La Fenice Team) e Federica Tullino; nella categoria allievi Manuel Foresta (La Fenice Team); nella categoria juniores Martina Spiga si è imposta in volata su Federica Minguzzi (entrambe della FENICE TEAM).

 

Entusiasmante la gara in notturna con gli élite:  tra i vicoli, le scalinate ed il limitrofo bosco di Mirabello, davanti ad un folto pubblico deliziato da una cena en plein air della Pro Loco, si è svolta una strenua lotta tra l’ex campione italiano e leader delle classifiche di rendimento stagionali, Andrea Tiberi e il campione colombiano Botero. Quest’ultimo, a causa di un incidente meccanico ha dovuto forse troppo presto lasciare via libera al biker italiano che ha portato a termine una cavalcata di circa 40Km previsti ad un ritmo altissimo. Anche l’altro titolato campione presente, Yader Zoli (34enne già 4 volte Campione Italiano ed ex olimpico) ha dovuto subire una foratura  che ha condizionato il risultato di gara.

Infine da sottolineare la prova di due giovanissimi juniores, il nazionale Fumarola ed il campione provinciale Raseti che inserendosi nella lotta fra i big e ottenendo un lusinghiero piazzamento tra i primi 5, hanno dato vita ad una entusiasmante lotta per la vittoria di categoria.

 

Ecco i vincitori di categoria sono:
OPEN 1° TIBERI ANDREA – TORPADO SURFING; JUNIORES 1° FUMAROLA DENIS – GIANT ITALIA TEAM; MASTER ELITE 1° CIOCCOLO ALESSIO – LA FENICE TEAM;

M 1  1°  MONTANERA MAURO – LA FENICE TEAM; M2  1° BONGIOVANNI LORENZO – MASTER TEAM ASD; M3  1° PERNIGOTTI FABIO – BICICLETTERIA; M4 1° PINATO VIRGINIO – ASD TEAM PINATO; M5/6/7 1° SPIGA FRANCESCO – LA FENICE TEAM; MASTER WOMAN 1° CHINAGLIA ELISA – MASTER TEAM ASD.

 

ORDINE D’ARRIVO ASSOLUTO:

1° TIBERI ANDREA – TORPADO SURFING SHOP

2° SARAI PIETRO – GIANT ITALIA TEAM

3° BOTERO VIILEGAS JHONATAN . GIANT COLOMBIA TEAM

4° FUMAROLA DENIS – GIANT ITALIA TEAM

5° RASETI PATRICK – LA BICICLETTERIA

6° YADER ZOLI – TORPADO SURFING SHOP

7° BARONE ROBERTO – LA BICICLETTERIA

8° FERRERO DAVIDE SIMONE – DYTECH ASD

9° MONTANERA MAURO – LA FENICE TEAM MTB

10° BONGIOVANNI LORENZO – MASTER TEAM ASD

 

 

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

5 Luglio: Frassineto e 9 luglio Borgo San Martino : prima e seconda serata della Gimkana per bambini  “Millebici Race Baby Cup”

 

A Frassineto, il primo di 4 appuntamenti dedicati ai più piccoli, all’insegna della massima sicurezza: possono partecipare tutti i bambini dai 5 ai 15 anni, (soltanto se accompagnati dai genitori e con casco e bicicletta in ordine). Le gimkane della Millebici Race Baby Cup, sono manifestazioni non agonistiche nelle quali l'abilità tecnica prevale sulla forza fisica e sull'agonismo. Le capacità motorie dell'atleta associate all'abilità e al rispetto delle regole della sicurezza stradale formulano il protocollo ideato dalla Federciclismo per definire una graduatoria di merito tra i giovani atleti partecipanti. Questa tipologia di manifestazione si sposa perfettamente con il sistema “Licet” che vede nella sicurezza un punto fermo nella sostenibilità, alla base di un percorso che vuole essere prima di tutto di formazione per i giovani atleti monferrini e non solo.

 

ATTENZIONE: SI SEGNALA, A CAUSA DEL FORTE CALDO DI QUESTIO GORNI, UNA VARIAZIONE AL PROGRAMMA ORIGINARIAMENTE SEGNALATO: le promozionali giovanili Gimkane) , QUINDI FRASSINETO 5 LUGLIO,  BORGO SAN MARTINO 9/7 - CAMAGNA 12/7 E CONIOLO 18/7 , trattandosi di bambini in tenera età e per dare la  possibilità di far raggiungere i luoghi interessati dai genitori dopo gli orari di lavoro hanno i seguenti orari: Ritrovo e apertura iscrizioni ore 18,00 con inizio gare ore 19,30.

 

 

6 Luglio - Pomaro – Convegno “Dal ciclismo giovanile al professionismo “

Il belvedere sopra le mura di Pomaro ospita il secondo convegno di Millebici in Monferrato. Il tema sarà la tutela della salute,  dai giovani al professionismo. Ad esempio: come vanno seguiti e introdotti al ciclismo i bambini, l’intensità di gara e allenamento per i giovani - dall'allievo all'under 23 -  e il giusto recupero, la  tutela della salute del professionista  a fronte di sforzi spesso troppo elevati  e le normative antidoping. E ancora, l’importanza che il cicloturista  effettui  test di idoneità allo sport (anche se non obbligatori per legge) per evitare l'innesco di patologie pericolose, specie cardiache.  Con Luciana Rota a condurre la conversazione, ci saranno il dr. Marco Giacobbe, medico sportivo associato all'Associazione Italiana Medici Ciclisti e medico della nazionale italiana rugby (medico di gara di molte gare professionistiche e direttore sanitario del centro Sport Med. di Ovada), Gian Paolo Orlando , preparatore atletico della squadra regionale del Piemonte e  membro del Centro Studi della FCI,  di cui è anche responsabile dei corsi effettuati in Piemonte e Corrado Rendo, coordinatore provinciale del  Dipartimento di Prevenzione dell’ASL  di Alessandria, professionista  ben noto nel nostro Monferrato per il suo impegno sui temi della prevenzione e della valorizzazione del territorio.

 

  

7 luglio, San Salvatore Monferrato  (Arena del parco Torre  o in caso di pioggia, Teatro Municipale)

“Il mago di Novi”, con Emanuele Arrigazzi,  musiche dal vivo a cura di Andrea Albertini. (Fisarmonica , clarinetto e sax Giuseppe Canone,  Pianoforte Andrea Albertini ) e

 

10 luglio, Rosignano Piazza XI Settembre (in caso di pioggia presso il Teatro Ideal)

“L’altro Coppi” con Emanuele Arrigazzi  e I Solisti dell’orchestra classica di Alessandria (Violino Massimo Barbierato ,Violino e percussioni  Livia Hagiu , Viola  Alessandro Buccini, Violoncello  Luciano Girardengo , Vocalist  Claudia Pastorino) . “Il teatro racconterà storie di bicicletta ma al tempo stesso storie di uomini al di là della bicicletta.

La bicicletta ci aiuterà a raccontare questi uomini e attraverso loro un pezzo d’Italia”. E’ Emanuele  Arrigazzi a introdurre il senso degli altri due momenti teatrali di Millebici , dopo l’omaggio a Malabrocca della performance di Conzano per l’inaugurazione della lunga kermesse. 

 

Un omaggio quindi a due grandi uomini del ciclismo. Il primo a San Salvatore parla di Biagio Cavanna , uno che di campioni se ne intendeva e li scovava con le mani “sante” Era  il massaggiatore cieco di Novi Ligure, scopritore di talenti, da Girardengo a Coppi. Un personaggio che nascondeva dietro i suoi occhiali scuri una figura arcana, quasi incomprensibile al mondo dello sport, un uomo amico del bandito Pollastri e malato di sifilide, proprio lui che dettava regole intransigenti ai suoi allievi. ) Le musiche dal vivo sono di Andrea Albertini , pianoforte dell’Orchestra Classica di Alessandria.

 

Invece a Rosignano, l’omaggio è al grande Fausto Coppi: un inedito ritratto di un campione umano,  troppo umano, come lo tratteggia  Arrigazzi, che presenta uno spettacolo teatral-musicale dedicato appunto al grande airone, con adattamento drammaturgico di Allegra De Mandato, che prevede anche la presenza di Faustino Coppi, quale “voce della memoria”,  in “supporto” alla voce narrante dell'attore Emanuele Arrigazzi. Ad esibirsi i Cameristi dell'Orchestra Classica di Alessandria con la Voce solista di Claudia Pastorino. Stralci originali sulla figura di Fausto Coppi… un modo di raccontare la storia d’Italia e quella di Coppi a cavallo tra la seconda guerra mondiale e gli anni sessanta, attraverso le vittorie e le sconfitte di un campione e i cambiamenti di un paese, facce, luoghi, momenti di oggi legati con un filo invisibile a un passato pieno di storia. Fausto Coppi verrà raccontato non attraverso la sua biografia cronologica ma attraverso stralci, flashback, memorie., la sua umanità, i ritagli della sua vita di padre e di uomo, di ciclista non sempre in bicicletta, nell’idea che un ciclista resta ciclista anche quando è a piedi…Un viaggio fatto di tappe, continue salite e discese, non quindi un racconto omogeneo ma sbalzi continui, rincorse, fughe e volate... per dare il ritmo di una gara in bicicletta e raccontare a flash un pezzo di storia d’Italia. Il programma prevede canzoni dedicate al ciclismo a partire dagli anni '30 fino ai giorni nostri (Sulla bici bicicletta, Passa la prima Milano-Sanremo, Girardengo, Bellezze in bicicletta, In fuga, Bartali, Ciao mama, Coppi, Ma le gambe, ecc.). Lo spattacolo è realizzato in collaborazione con la stagione concertistica dell'Orchestra Classica di Alessandria "Orchestra in provincia" 2012.

 

Tutti gli spettacoli teatrali hanno inizio  alle ore 21.30. L’ingresso è gratuito.

 

8 luglio a Sala , il 15 mo Giro del Monferrato 

Dopo un anno di sosta ritorna il 15° Giro del Monferrato, una classica di ciclismo su strada per la categoria juniores. Quest'anno la scelta del percorso e la tipologia di gara è stata condizionata dal nuovo regolamento FCI, che prevede per la seconda domenica del mese l'effettuazione di una gara a frazioni, ovvero “in linea” al mattino e una cronometro nel pomeriggio.

 

La gara su strada si svolgerà a Sala Monferrato su un percorso molto impegnativo che porterà la carovana dei giovani "girini" a Ottiglio quindi toccherà in valle i comuni di Olivola, Frassinello e Vignale, poi Fons Salera e il comune di Camagna, la Roncaglia, Terruggia (GPM), Garriano, Valle Ghenza per poi risalire a Sala transitando nei comuni di Cella Monte, Rosignano e Ozzano.

 

E' un vero giro del Monferrato con un dislivello notevole di quasi 1000 m in 90 km, ma la salita non sarà comunque determinante poiché la classifica finale sarà poi aggiudicata con i tempi della cronometro individuale del pomeriggio su di un percorso che alternerà tratti veloci quando da Ottiglio si scenderà alla Fons Salera, ad altri più impegnativi quando oltrepassato il giro di boa, si ritornerà al punto di partenza, il tutto da ripetere per due volte, per un totale di circa 20 Km; fondamentale sarà quindi l’apporto della Federazione Cronometristi Italiana sezione di Alessandria a cui è stato affidato il servizio di cronometraggio ufficiale. Il primo corridore a partire sarà il trentesimo arrivato della corsa del mattino e partirà alle ore 15.30 e con scarti di 1 minuto uno dall’altro si succederanno le partenze fino all’ultimo corridore al via, vale a dire il leader momentaneo della gara, cioè il vincitore della gara in linea.

 

Da segnalare  anche il notevole impegno dei Volontari della Protezione civile a presidiare la sicurezza della gara, perché il Monferrato tradizionalmente è attraversato da un numero elevato di strade comunali e provinciali che rendono complessa la gestione del traffico stradale. L'impegno dei comuni coinvolti nella competizione e degli organizzatori è senza dubbio pari a quello dei partecipanti che ricambieranno con la loro fatica per dare spettacolo al pubblico. 

 

Atleti provenienti da Emilia e Romagna, Liguria, Lombardia e Piemonte daranno vita ad uno degli eventi tecnicamente più di livello ed importanti della lunga kermesse Millebici in Monferrato, una competizione dedicata a giovani campioni diciottenni con la voglia e i numeri per diventare famosi.

 

11 e 17 luglio due delle “Tre Sere del Monferrato”. Tipo Pista

Annullata per pioggia la prima delle tre sere Tipo Pista i prossimi appuntamenti saranno a Ticineto e Villanova,  11 e 17 luglio. Protagonisti i ragazzi tra i 13 e i 18 anni.  Una competizione in notturna che rispecchia le gare in pista e in particolare la tipologia dell'individuale a punti. Ogni 5 giri di un percorso che sviluppa su un chilometro, si effettua uno sprint a punti e a fine gara vince chi ha accumulato il maggior punteggio. Le gare sono molto veloci e il riflesso delle biciclette illuminate dai lampioni nella notte rendono ancora più spettacolare l'evento.  Una classifica finale con tanto di maglia di leader premierà il vincitore della “Tre sere del Monferrato”, ciascuna per ognuna delle tre categorie in gara che saranno esordienti (13-14 anni), allievi (15-16 anni) e juniores (17-18 anni).

 

13 luglio Ponzano Parco Crea – Pedalata notturna “Bici in Maschera” ore 19

14 luglio Terruggia – Polo Bike ore 21,30

15 luglio  Occimiano “Pedalata in Rosa” categoria femminile dalle ore 10

16 luglio Castelletto – Convegno “Sostenibilità e sicurezza sui pedali” ore 21,30

 

SITO WWW.MILLEBICIINMONFERRATO.IT

A seguire, dopo i crediti di ufficio stampa , il calendario completo. 

 

Millebici in Monferrato Ufficio Stampa e Promozione

Marcella Bono

marcellabono@marcellabono.it

tel .uff. +39 0142 882        

Luciana Rota, luciana.rota@communis.it,

tel. +39 392 1968174.

Skype luciana.rota

 

 

 

“MILLEBICI IN MONFERRATO”

CALENDARIO  EVENTI

(per iscrizioni  consultare il sito www.millebiciinmonferrato.it)

 

 

 

 

Data

Gio

Luogo

Descrizione Evento

 

 

 

 

29/6

Ven

Conzano

Spettacolo Teatrale  “La Maglia Nera”, di e con  con Massimo Poggio- ore 21.00

30/6

Sab

Castelletto San Salvatore

Pedalata enogastronomica , ore 10.00

1/7

Dom

San Giorgio

Ciclopionieristica “La Maglia Nera”,

300 km. Ore 5.00 – 100 km  ore 10.00 – 20 km ore 12.00

2/7

Lun

Camagna

Convegno su   “La storia della bicicletta “, ore 21.30

3/7

Mar

Mirabello

Gara di MTB in notturna     “Millebici Race mtb”, 16.30 junores e 20.30 adulti

4/7

Mer

Valmacca

Tipo Pista     3 Sere del Monferrato “   1° prova. Ore 20.30

5/7

Gio

Frassineto

Gimkana per bambini       Millebici race baby cup”, ore 15.30

6/7

Ven

Pomaro

Convegno "Dal ciclismo giovanile al professionismo" , ore 21,30

7/7

Sab

San Salvatore

Spettacolo Teatrale “Il mago di Novi” con Emanuele Arrigazzi, ore 21,30

8/7

Dom

Sala / Ottiglio

Gara su strada agonistica per categoria juniores                                                         “15 mo giro del Monferrato”, ore  10,30 partenza ufficiale

9/7

Lun

Borgo San Martino

Gimkana per bambini  Millebici race baby cup, ore 15.30

10/7

Mar

Rosignano

Spettacolo Teatrale  L’Altro Coppi con Emanuele Arrigazzi, ore 21,30

11/7

Mer

Ticineto

Gara tipo Pista      3 sere del Monferrato  2° prova, ore 20,30

12/7

Gio

Camagna

Premiazione disegni fatti dai ragazzi delle scuole / Gimkana , ore 15,30

13/7

Ven

Ponzano Parco Crea

Pedalata notturna   in sito patrimonio Unesco          

    “Bici in maschera nel parco”, ore 19.00

14/7

Sab

Terruggia

In Notturna partita di Polo bike , ore 21,30

15/7

Dom

Occimiano

1° “ Pedalata In Rosa “ Gara su strada categorie femminile , dalle 10.00 a seguire

16/7

Lun

Castelletto

Convegno su:     “Sostenibilità e sicurezza sui pedali”   , ore 21,30

17/7

Mar

Villanova Monf.

Gara tipo Pista       3 sere del Monferrato”    3° prova, ore 20,30

18/7

Mer

Coniolo

Gimkana per bambini        “Millebici race baby cup”   , ore 15,30

Dal 29 -6 al 18 -7 

 

Conzano

Mostra bici d'epoca a Villa Vidua

inauguraz.  29 -6 ore 21.00- Apertura pom. ore  15.00-19.00

 

 

 

Luciana Rota

Media Relations

Communis Srl

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl