CS - Mille Bici In Monferrato con le Tre sere tipo pista. La gara di Ticineto

Allegati

12/lug/2012 10.40.08 luciana rota Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Informazioni alla Stampa

MILLEBICI , L’ULTIMA VOLATA

Siamo al rush finale . Riflettori sull’ultimo week end con le manifestazioni

più turistiche, poi il terzo convegno e la chiusura agonistica con tipo pista e le gimkane

 

SECONDA PROVA TIPO PISTA “TRE SERE DEL MONFERRATO”

ADRENALINA PURA A TICINETO  

 

 

12 luglio 2012 – Mercoledì 11 luglio sera, più forti delle avversità atmosferiche , gli organizzatori della seconda Tipo Pista “Tre Sere del Monferrato”, inserita nel palinsesto di Millebici in Monferrato,  hanno dato al  folto pubblico di Ticineto  quattro gare avvincenti con volate incertissime, tentativi di fuga, inseguimenti, tutto il repertorio delle prove su pista è stato riproposto in queste gare che sono spettacolo puro con i corridori che sfrecciano a velocità folli a pochi centimetri dallo spettatore. Centotrentadue gli iscritti provenienti oltre che da tutto il Piemonte, anche dalla vicina Lombardia e Liguria. I vincitori delle varie batterie, metteranno in palio la loro maglia di capo-classifica martedì prossimo a Villanova Monferrato per la seconda tappa delle “Tre sere del Monferrato”.

 

Per la cronaca questi gli ordini d’arrivo delle varie categorie:

 

ESORDIENTI 1° ANNO:

1° VITILLO NICOLO’ FOOTON SERVETTO RPM

2° MATTALIA GABRIELE PED. CHIERESE

3° TIBALDI ANDREA ALBA BRA LANGHE ROERO

4° MALVICINO ANDREA PED. ACQUESE

5° ATORINO ENRICO PED SAN MAURESE

6° STURINI FRANCESCO SC LOMELLO

 

FEMMINILE:  TORTA GIULIA  -   GNEMMI JESSICA

 

ESORDIENTI 2° ANNO:

1° BEVILACQUA SIMONE  Ped. SAN MAURESE

2° INCARDONA MANUEL  PED CHIERESE

3° GIANNUZZI STEFANO  CC CARDANESE

4° DALMASSO ANDREA  ESPERIA PIASCO

5° BUCICOVSCHI VASILE  CC CARDANESE

6° PANERO MARCO  ARDENS SAVIGLIANO

 

ALLIEVI:

1° STALTARI STEFANO  U.C.A.B. BIELLA

2° LIMONE LUCA  PED. OSSOLANO

3° GHIRON GIORGIO  PED. CHIERESE

4° MATTALIA NICOLO’  PED. CHIERESE

5° MENEGUZZO ROBERTO  VC CASSANO MAGNAGO

6° VICINI MARCO  VC NOVARESE ITALIA VACANZE

 

JUNIORES:

1° RASETI PATRICK  LA BICICLETTERIA RACING TEAM

2° MARENGO EMANUELE  U.C.A.B. BIELLA

3° CERIZZA LUCA  CASTANESE VERBANIA

4° TERRANEO ALESSANDRO  CASTANESE VERBANIA

5° HUQI MARJUS  TRINO 2000

6° BACCHETTA SIMONE  CASTANESE VERBANIA

 

 

13 luglio – Parco di Crea –Biciclettata in maschera nel Parco

E dopo tanto agonismo, il 13 luglio torna l’anima più turistica di Millebici in Monferrato, dedicata a tutti, alle famiglie in particolare e a chiunque voglia  una full immersion in uno dei paesaggi piu’ straordinari del nostro Monferrato.  In notturna, al chiaro  di luna, e in maschera: ecco la formula a pedali pensata per il Parco di Crea, sito Unesco , unico  per la sua bellezza e per l’amore che i monferrini nutrono per questo luogo da sempre. Si partirà dal Piazzale del Santuario intorno alle ore 19: quindi giro del Sacro Monte, Serralunga, Ponzano e arrivo alla Tenuta la Tenaglia, per un totale di circa 13 kilometri.  Tutti sono invitati: grandi e piccini e famiglie al gran completo. Parola d’ordine: presentarsi con maschera, trucco o vestito… antico. Ma per i bambini l’invito è raggiungere il Parco di Crea già a metà pomeriggio, per dedicarsi al “trucca bimbi” e fare tanti giochi emozionanti. Sarà fra l’altro premiata la maschera più divertente ma soltanto quando essa avrà compiuto tutto il percorso stabilito in bicicletta. La storica azienda vitivinicola della Tenuta La Tenaglia, a fine pedalata, offrirà un rinfresco festeggiando giovani e meno all'insegna dell'allegria. Le Cantine saranno aperte alle visite.

 

14 luglio – Terruggia –Polo bike

A  Terruggia , il calendario di Millebici in Monferrato ha assegnato una delle novità più “glamour” e di tendenza del momento:  il Polo Bike. Da vedere, ma anche da provare.  Il Polo Bike è sport di squadra ma soprattutto divertimento e “modo d’essere”. Tanto è vero che nasce nelle grandi metropoli, giocato spesso da giovani atleti alternativi (i patiti dello scatto fisso), che con il ciclismo hanno poco a che vedere. Ma stiamo pur sempre parlando di una bici a due ruote: solo che per il Polo Bike è attrezzata di ruota fissa ed è estremamente minimalista, priva di ogni accessorio superfluo. La ruota fissa serve per rallentare e frenare, in un’area poco più piccola di un campo da calcio che viste le minime dimensioni rende il gioco molto vivace e entusiasmante. Tutto abilità e movimento rapido. Le squadre composte da 3 giocatori sono disposte come in una partita di calcetto, con tanto di porte e palla da colpire con la mazza. Le regole sono poche ma servono a rendere il gioco regolare e preciso, i contatti corpo a corpo o meglio bici con bici sono permessi e spesso anche molto singolari, in questo caso non prevale la forza fisica ma la capacità di guida e l’agilità dell’atleta, anzi del binomio.

Il Monferrato apre anche a queste novità pur sempre spingendo sulla sicurezza, avvicinando anche giovani e meno giovani biker metropolitani. Basta la piazza di Terruggia per dare il via ad un torneo di Polo Bike che attende al via alcuni gruppi team piemontesi e lombardi. Ma chi lo desidererà potrà anche  provare  a cimentarsi in questo nuovo sport, in sicurezza sotto l’egida dei maestri di questa disciplina.

 

DOMENICA 15 LUGLIO – OCCIMIANO - PEDALATA IN ROSA !

Dedicato unicamente al gentil sesso . Di ogni età ( sul sellino o sul seggiolino). Cicloturistica non agonistica, in assoluta sicurezza , lasciando mariti, fidanzati, amici, e bambini a godersi il Monferrato. I percorsi sono due di cui uno  breve di 4 km interamente asfaltato l’altro da km 12 misto. I percorsi saranno  interamente chiuso al traffico, facendo del Monferrato l'oasi del ciclismo. E' un omaggio che il territorio vuole fare al gentil sesso offrendo l'opportunità di pedalare un giorno senza l'incubo del traffico.

Partenza al mattino da Occimiano, Piazza Oratorio Don Bosco alle ore 10.30, iscrizione gratuita, conclusione della pedalata intorno alle ore 13 ( ma la partenza è libera, dalle 10,30 in avanti ), poi il percorso verrà aperto per dare spazio all'agonismo, ma anche questa volta in rosa.  Certamente,  perché a dar battaglia sulle due ruote saranno le giovani ragazze esordienti e allieve (13-16 anni) tesserate per la FCI che si cimenteranno sul percorso Occimiano, S. Maurizio e ritorno ad Occimiano da ripetersi più volte. Arrivo dell'ultima concorrente alle 17.30,  momento in cui si chiuderanno i festeggiamenti in rosa. E per chi non pedala e attende l’arrivo di mogli fidanzate figlie e amiche? Enogastronomia tipica con la Pro Loco a pranzo , ma anche merenda sinoira a partire dalle ore 17.00,  ore 14.30 giochi d’acqua per i piccoli  e spettacolo acrobatico monociclisti.  Ore 21.30  Piazza C. Alberto Concerto del Quartetto Jazz del Conservatorio di Alessandria.

 

 

LUNEDI 16 LUGLIO, ORE 21.00 – CASTELLETTO MONFERRATO  (PIAZZA SAN GIOVANNI ): CONVEGNO

“ SOSTENIBILITA’ E SICUREZZA SUI PEDALI “

Il Monferrato ha preso un preciso impegno per la sostenibilità della persona e attraverso questa tavola rotonda il gruppo di lavoro cercherà di divulgare le regole per un corretto uso della bicicletta in tutta sicurezza e per informare gli automobilisti sul rispetto di chi viaggia a due ruote.

Relatori: Giorgio Borgiattino – Presidente Aregai  ( che in Millebici in Monferrato è stato il partner che ha curato l’inserimento nella kermesse dei princìpi base del sistema denominato  Licet, per alcuni  parametri di sostenibilità a cui gli eventi dovevano attenersi) , il Sen. Michelino Davico –   organizzatore di gare professionistiche e Presidente di  squadra di under 23 e Ugo Cavallera  - Vice Presidente Regione Piemonte, che non solo ha sostenuto la Kermesse sin dal suo nascere , ma , pochi lo sanno forse, è anche un appassionato fan delle due ruote a pedali.  A moderare, Luciana Rota , giornalista sportiva , specializzata nel settore del ciclismo.

 

MARTEDI 17 LUGLIO  VILLANOVA MONFERRATO- “TRE SERE DEL MONFERRATO”

Quella che avrebbe dovuta essere la terza tappa conclusiva dello challenge delle tre sere del Monferrato (se Giove Pluvio non si fosse intromesso nella prima a Valmacca), sarà invece la seconda e verrà organizzata a Villanova Monferrato, seguendo  quella di Ticineto dell’11 luglio scorso. Le classifiche si aggiorneranno quindi con questa giornata, sarebbe meglio dire serata, in quanto in notturna, di gare,  in attesa di una data per il recupero di quella sospesa.

Le “TIPO PISTA” sono gare in circuito cittadino di 1 Km interamente chiuso al traffico, per cui si confida anche sulla pazienza dei residenti, ma che vengono regolamentate dalle regole usualmente in uso nelle gare in pista appunto.  Alla partenza atleti delle categorie Esordienti 1° e 2° anno, Allievi e juniores. I giri aumentano con il crescere del età dei contendenti ed ogni 5 giri viene disputata una volata che da dei punteggi, chi al completare dei giri previsti avrà ottenuto quello maggiore, sarà il vincitore, in caso di pari merito, varrà il miglior piazzamento nell’ultima volata.

 

 

MERCOLEDI  18 LUGLIO – ORE 19.00 CONIOLO- “MILLEBICI RACE BABY CUP” –ULTIMA PROVA.

Sono i bambini ad avere l’onore di chiudere la kermesse ciclistica più lunga d’Europa. E a buon diritto, secondo la missione e la passione che Zheroquadro e la Federazione Ciclistica di Alessandria  mettono nell’impegno a promuovere e incentivare la passione per la bicicletta proprio nei più piccini, con l’auspicio che siano i campioni di domani,  ma nel frattempo,  godano il piacere di uno sport sano e espletato in massima sicurezza. Cosi a Coniolo, la quarta prova della Millebici Race Baby Cup , come sempre impostata sul controllo della bicicletta, sulle gimkane e agilità , presso l’area polisportiva e  nei prati  adiacenti con tanto di grande premiazione, sia della prova della serata,  che della Gran finale dello challange generale. E dulcis in fundo,  Nutella Party !

 

 

 

marcella bono

Marketing Communication Consulting

marcellabono@marcellabono.it

tel.uff. 39 0142 882085 – mob. 39.335 7758207

skype marcella.bono

 

 

 

Luciana Rota

Media Relations

Communis Srl

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl