CS IRVO - Italia Malta: Sabato 28 luglio a Linosa presentazione risultati progetto Promed

18/lug/2012 14.15.02 Valentina Madonia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
In allegato il comunicato con preghiera di divulgazione
Grazie per l'attenzione
Valentina Madonia
3204988618
 

COMUNICATO STAMPA PROMED

 

Italia �“ Malta: al via la divulgazione del progetto ProMed

Sabato 28 luglio appuntamento nella piazza di Linosa per il primo seminario-degustazione

 

LINOSA �“ AGRIGENTO (data). Partirà da Linosa l’attività di divulgazione dei risultati ottenuti nel corso di realizzazione del progetto ProMed.

L’incontro, organizzato dalla delegazione comunale di Linosa, è in programma per sabato 28 luglio alle ore 18 in piazza, e vedrà la partecipazione dei rappresentanti dei vari partner del progetto. Sarà presente inoltre Dario Cartabellotta, direttore generale del dipartimento regionale interventi infrastrutturali dell’assessorato risolrse agricole e alimentari, già direttore dell’Istituto regionale vite e vino.

«Per la nostra piccola isola e per i suoi abitanti è motivo di orgoglio �“ afferma Susanna Errera delegato sindaco dell’Isola di Linosa �“ poter ospitare questa manifestazione volta alla rivitalizzazione, valorizzazione, e potenziamento di tradizioni esistenti nella nostra terra e dei suoi frutti».

Il seminario risponde a un triplice obiettivo. Innanzitutto, diffondere quanto più possibile i risultati ottenuti dal progetto agli operatori del settore, agli attori istituzionali e più in genere agli abitanti delle aree interessate. In secondo luogo, sensibilizzare gli operatori del settore e i consumatori sul tema della territorialità delle produzioni, riuscendo a massimizzare quanto fatto in termini di incremento del valore delle produzioni. E ancora, proporre agli operatori del settore turistico nuovi elementi territoriali e produttivi capaci di arricchire l’offerta.

Il programma prevede in una prima fase la presentazione dei risultati agronomici ed enologici raggiunti nel corso del primo anno di sperimentazione in tutti i territori coinvolti e soprattutto sull’isola di Linosa  e la descrizione delle caratteristiche dei vini sperimentali proposti in degustazione.

Saranno proprio i vini, sette in tutto fra maltesi danteschi e linosani, i protagonisti della seconda fase dell’incontro: a conclusione del seminario infatti saranno degustati alcuni dei vini sperimentali prodotti nel corso della prima vendemmia del progetto ProMed, con particolare risalto ai vini prodotti con le uve di Zibibbo coltivate dall’Istituto Regionale del vino e dell’olio a Linosa, un vino secco e uno dolce.

«Linosa �“ spiega Lucio Monte, responsabile scientifico del progetto �“ ha rappresentato una scommessa per l’Irvo che ha creduto nelle potenzialità produttive di questa piccola isola del Mediterraneo avviando nel 2008 la realizzazione di un campo sperimentale di circa 4000 piante coltivate ad alberello nella zona “del Cappellano”».

E i vini prodotti, confermano i tecnici dell’istituto, fanno ben sperare nella possibilità di recuperare terreni erosi, impoveriti, e antichi sistemi di coltura e di gestione degli appezzamenti, come i tradizionali muretti a secco, per incentivare l'economia e allargare anche la finestra temporale del turismo, ristretta fino ad ora a due mesi l’anno.

 

Per maggiori informazioni www.progettopromed.eu


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl