COMUNICATO STAMPA - Kurt Elling chiude la XV edizione di Jazz&Wine in Montalcino Domenica 22 luglio straordinario concerto di chiusura del festival, con la carismatica voce di Kurt Elling accompagnato dai virtuosismi di Charlie Hunter alla chitarra

21/lug/2012 10.50.35 Lorella Carresi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

Kurt Elling chiude la XV edizione di Jazz&Wine in Montalcino

Domenica 22 luglio straordinario concerto di chiusura del festival, con la carismatica voce di
Kurt Elling accompagnato dai virtuosismi di Charlie Hunter alla chitarra

(Montalcino, 21 luglio, 2012) �“ Domenica 22luglio (inizio concerto ore 21.45) achiudere degnamente questa quindicesima edizione del festival Jazz&Wine, la meravigliosa voce di Kurt Elling accompagnato dalla virtuosa chitarra di Charlie Hunter e dalla batteria di Derrick Phillips.

Kurt Elling e Charlie Hunter, due artisti accomunati da un virtuosismo tecnico eccezionale, mai banalmente sfoderato, ma sempre piegato alla propria creazione artistica ricca di personalità e poesia. Sono impegnati in un tour che sta attraversando l’Europa e approdano, insieme per la prima volta in Italia, a Jazz&Wine in Montalcino per presentarci un progetto nuovo che sta suscitando entusiasmo tra pubblico e critica internazionale.

Elling è probabilmente la voce jazz maschile più quotata del nostro tempo. Nel corso della sua carriera ha guadagnato 7 nomination ai Grammy per 6 dischi diversi, e si è posizionato sulle vette delle classifiche dell’autorevole Down Beat Magazine, raccogliendo il favore di pubblico e critica.
La sua voce, dall’ estensione notevole, è gestita con incredibile scioltezza tecnica e profondità emotiva, riuscendo a cambiare ritmo, timbro, fraseggi e dinamiche: caratteristiche che elevano la sua statura di cantante a vero virtuoso del suo strumento. Definirlo semplicemente un cantante è riduttivo: la sua ricca voce baritonale, la sua tecnica impeccabile sono solo alcuni elementi del suo essere  grande musicista e poeta

Charlie Hunter compra la sua prima chitarra per sette dollari all'età di 12 anni, studia con Joe Satriani e  inizia molto presto l’attività professionale: attualmente ha già all’attivo oltre 20 album (recentemente ha inciso un disco con Norah Jones). Considerato uno dei più grandi chitarristi di oggi e autorità assoluta della chitarra sette/otto corde, viene descritto dai critici geniale per il suo eclatante virtuosismo, ma la sua profonda sensibilità artistica lo spinge costantemente oltre alla ricerca di una musica originale. Charlie Hunter ama da sempre un suono di confine, che non è mai troppo jazz, rock, blues, soul ma piuttosto una combinazione di tutto ciò. Come capita a colui che è considerato il suo maestro, Bill Frisell, anche Charlie Hunter più che dalla tecnica in se stessa è affascinato dalla ricerca di un suono personale, di un crossover sempre ben identificabile.

La quindicesima edizione di Jazz&Wine in Montalcino, manifestazione tra le più longeve nel panorama musicale italiano, frutto della collaborazione tra Castello Banfi, la nota azienda vinicola di Montalcino, l’associazione culturale Jazz&Image di Roma ed il Comune di Montalcino, si presenta anche quest’anno con una programmazione di assoluto livello, con artisti italiani ed internazionali di indiscutibile fama mondiale.
L’edizione 2012 registra anche una grande novità: il progetto di gemellaggio che vede coinvolti alcuni tra i più longevi festival Jazz&Wine d’Italia. Oltre al Jazz&Wine in Montalcino aderiscono a questa interessante iniziativa: Zola Jazz&Wine (25 maggio-26 giugno 2012) e Jazz&Wine of Peace (Cormòns, 25-28 ottobre 2012). Un’occasione unica e di confronto con realtà territoriali e produttive diverse tra loro, ma accomunate dalla stessa passione per il grande Jazz.







Per informazioni/immagini contattare:
Lorella Carresi
Responsabile PR & Comunicazione - Banfi
e-mail: lorella.carresi@banfi.it
sito web: www.castellobanfi.it
tel.: 0577 840 111
www.facebook.com/CastelloBanfi



Prenotazioni/vendita biglietti (12,00 euro): Proloco Montalcino, 0577 849331 - info@prolocomontalcino.com

           
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl