LA SOPRESSA VICENTINA PROTAGONISTA A SORSI D'AUTORE

25/lug/2012 10.37.38 studiocru Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La manifestazione ambientata tra le Ville Venete, all'insegna della cultura e dei prodotti enogastronomici, ha esaltato le doti del pregiato salume vicentino

 

Il Consorzio Sopressa Vicentina DOP è stato orgoglioso ospite della tredicesima edizione di Sorsi d'Autore, manifestazione promossa da Regione del Veneto, Associazione Ville Venete, Istituto Regionale Ville Venete e Fondazione Aida.

Si è trattato di un itinerario tra le Ville Venete, distribuito in quattro serate, con inizio lo scorso 29 giugno e fine il 20 luglio che ha coinvolto complessivamente circa 1000 persone. Un connubio tra sapore e cultura, tra degustazioni di vini e prodotti tipici, visite alle ville e incontri d'autore.

Gli appuntamenti sottostavano ad un'unica formula: una suggestiva ambientazione in una villa veneta, l'incontro con uno o più personaggi della cultura, dello spettacolo o dello sport, e, a fine incontro, la degustazione di vini, selezionati per ogni serata, a cura dei sommelier dell'Ais e di prodotti gastronomici tipici. Proprio tra questi ultimi, grande protagonista è stata la pregiata Sopressa Vicentina DOP. Notoriamente vanto della provincia di Vicenza, il dolce e morbido insaccato, prodotto con le parti migliori del maiale secondo severe regole di produzione, ha piacevolmente contribuito alla riuscita delle serate, deliziando i palati dei partecipanti.

La rassegna ha visto una prima serata, il 29 giugno, ambientata a Villa Giustinian, Castello di Roncade (TV), con la partecipazione della campionessa di sci da fondo Manuela Di Centa e l'esperto di alimentazione Filippo Ongaro. I vini in degustazione erano dello stesso Castello di Roncade.

Ancora, il 6 luglio, teatro dell'evento è stata Ca' Marcello, a Piombino Dese (PD), con la partecipazione di Roberto Giacobbo, giornalista e conduttore della trasmissione Voyager. I vini degustati sono stati quelli del Consorzio Tutela Prosecco di Conegliano Valdobbiadene.

Il 13 luglio è stata la volta del Castello di Thiene (VI), con Maurizio Nichetti, attore e regista del film Rataplan, e la degustazione dei vini di Collis Veneto Wine Group.

Il ciclo di eventi si è infine concluso a Villa Buzzati di Belluno, che ha ospitato l'incontro con l'ex Magistrato di Mani Pulite Gherardo Colombo e con il teologo Vito Mancuso, e i vini del Consorzio Tutela Vino Bardolino DOC.

Nel corso delle quattro serate i Sommelier di Ais Veneto hanno proposto vari abbinamenti con la Sopressa, accostata tanto a vini rossi di medio corpo, come il Bardolino, quanto al Prosecco e ad altre bollicine. In ogni occasione è stata dimostrata la grande qualità, oltre alla versatilità negli abbinamenti, del pregiato salume vicentino.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl