Colesterolo consigli per l’estate

31/lug/2012 17.46.02 Roberto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lo scorso giugno si è tenuta la Giornata Nazionale del Colesterolo, a cura della Società Italiana per lo Studio dell'Arteriosclerosi (SISA), coadiuvata dalla Società Italiana di Medicina Generale (SIMG) e dalla Croce Rossa. I dati diffusi dagli esperti indicano che un quinto della popolazione residente in Italia è a rischio di ipercolesterolemia, si parla di qualcosa come, indicativamente, 12 milioni su 60. Gli esperti hanno inoltre indicato nella alimentazione e nell’attività fisica, i motori principali per la lotta al colesterolo alto.  L’ ipercolesterolemia è infatti direttamente correlata allo stile di vita e a fattori genetici. Mentre per questi ultimi occorre fare ricorso all’ausilio del medico, il colesterolo alto derivante da un cattivo stile di vita, può essere facilmente controllato con la scelta di adeguati alimenti colesterolo.

Tra gli alimenti che combattono naturalmente l’insorgenza del colesterolo alto, a detta dei nutrizionisti, vi è il pesce, o meglio alcuni tipi di pesce. Così come tra le carni ve ne sono di più grasse e di più magre, anche tra i pesci il contenuto di grassi è assai variabile. In chiave anti colesterolo risultano assai utili astici, scampi, vongole e seppie, mentre sono assolutamente da evitare aragoste, gamberi, cozze e calamari. Il pesce è disponibile in tutti i periodi dell’anno ma in estate esso diviene più facilmente accessibile anche perché è la base alimentare di molte località marine di vacanza. L’estate ci fornisce inoltre l’opportunità di accedere a una grande varietà di frutta e verdura ottimi sia in chiave anti colesterolo che per una sana dieta estiva. Sempre a proposito di dieta, infine, esistono appositi alimenti pensati specificatamente per la lotta al colesterolo alto. Si tratta di alimenti ricchi di steroli vegetali la cui funzione è quella di ridurre l’assorbimento del colesterolo a livello intestinale.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl