Supermercati Basko, al via il nuovo progetto “Borsellino” per sostenere il potere d’acquisto delle famiglie

03/feb/2014 16.10.07 Ameri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una nuova iniziativa di Basko – insegna dei supermercati del Gruppo Sogegross - a sostegno del potere d’acquisto delle famiglie: il progetto Borsellino, inizialmente dedicato ai clienti over 65, viene esteso a partire dal 4 febbraio a tutta la clientela.

Si tratta di una novità molto importante per Basko, che rafforza il suo impegno concreto a favore dei consumatori in un momento così difficile – spiega il Direttore Generale di Basko, Antonio ManteroI clienti Over 65, a cui era inizialmente indirizzata l’iniziativa, hanno apprezzato molto questo progetto, e per questo motivo  ora abbiamo deciso di estenderlo a tutti i titolari della carta fedeltà Prima Card. Si tratta di un impegno importante da parte della nostra azienda, che ha deciso comunque di fare questo investimento per sostenere concretamente il potere d’acquisto dei consumatori. È un momento difficile per tante persone e riteniamo che questo possa essere un modo utile per aiutare i nostri clienti.

L’iniziativa prevede che dal 25 di ogni mese, fino al 24 del mese successivo, acquistando i prodotti evidenziati nei supermercati Basko con l’icona del Borsellino, il cliente possa accumulare sulla propria Prima Card “sconti contanti”, ovvero sconti a valore che si sommano per ogni spesa effettuata. Il valore accumulato sulla card potrà essere utilizzato nell’ultima settimana di ogni mese, a partire dal 25 fino all’ultimo giorno del mese, chiedendo alla cassa di scontarlo sulla  spesa appena fatta.

I prodotti indicati a scaffale con l’icona del borsellino sono più di cento e varieranno ogni due settimane – prosegue Mantero – Per i clienti possessori di Prima Card 65, che già potevano usufruire di questa iniziativa, verranno selezionati  articoli e sconti aggiuntivi. Ad esempio per i mesi di febbraio e di marzo solo con Prima card 65 sarà accumulato come sconto contante il 10% della spesa fatta nei reparti Ortofrutta e Pescheria”.

Ci muoviamo con azioni concrete per essere accanto ai clienti, per offrire convenienza negli acquisti ma anche garantendo sempre grande qualità nei prodotti e innovazione nei servizi. Vogliamo che il risparmio sia reale, perché ci rendiamo conto delle concrete difficoltà delle famiglie e, malgrado la crisi coinvolga purtroppo anche le aziende del territorio, Basko vuole dare il proprio contributo su una voce di spesa così importante per tutti come gli acquisti alimentari” conclude il Direttore Generale Mantero.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl