AMARONE PROTAGONISTA IN CASA COTTINI Un anno iniziato al meglio in casa Cottini dove il protagonista delle prime settimane di questo 2014 è l’Amarone, preannunciando un anno di eccellenza

03/mar/2014 12.18.57 Terzomillennium Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

3 febbraio 2013 – Protagonista assoluto in casa Cottini nelle prime settimane di questo 2014 è l’Amarone, nella sua veste “Classica” Monte Zovo è stata presentata in anteprima l’annata 2010 nel corso dell’evento tutto veronese Anteprima Amarone 2010 svoltosi in Gran Guardia lo scorso weekend, mentre ci sarà occasione di degustare la Riserva Monte Zovo nell’annata 2008  a Milano, da sabato 8 a lunedì 10 febbraio, nel corso del Milano Food  & Wine Festival
L’evento milanese è dedicato ai grandi protagonisti del vino e, organizzato in correlazione al Congresso Internazionale di Cucina d’Autore Identità Golose, vedrà riuniti in tre giorni un’eccezionale panoramica sulla migliore produzione italiana vinicola i cui protagonisti sono stati selezionati direttamente da Helmuth Kocher, creatore del Merano International Wine Festival.  L’azienda Cottini presenterà in degustazione alcune sue eccellenze come l’Amarone della Valpolicella Doc  Riserva 2008, il Ripasso Doc Superiore 2011,  il Calinverno 2010, il Sauvignon 2012
 “Siamo orgogliosi del successo che ha avuto  il nostro Amarone della Valplicella Doc Monte Zovo 2010 all’evento Anteprima Amarone  ” racconta Mattia Cottini  “A conferma dell’attenta cura e attenzione che dedichiamo a tutti i processi della filiera, in questo caso particolarmente a vendemmia e appassimento visto l’andamento meteorologico irregolare che ha caratterizzato il 2010, garantendoci un Amarone che promette molto e in cui esaltano gli aromi della sua età ancora giovane di ciliegia e amarena tipici del terroir in cui nasce e nella sua apertura sono già percepibili le note speziate di cannella e vaniglia che ne identificano il carattere forte e la struttura che promette un lungo invecchiamento”.
Conferme arrivate anche da ospiti di prestigio come l’Ambasciatore della Repubblica della Cina Larry Yu-Yuan Wang , in visita la settimana scorsa presso la cantina Monte Zovo  e piacevolmente colpito dai vini dell’azienda Cottini , dove ha mostrato particolare interesse per i due Amarone Monte Zovo esprimendo alla famiglia l’ apprezzamento per  il suo carattere deciso.
Prosegue Mattia “Per noi questo 2014 è un anno importante, ricco di cambiamenti dal punto di vista strutturale e di restyling dell’immagine aziendale e dei prodotti,  un percorso intrapreso nel 2013 e che sta prendendo forma in  questo 2014 con molte novità ed eventi rivolte a comunicare il restyling in atto e la volontà di creare più situazioni che ci permettano di incontrare gli appassionati dei nostri vini ed aprire le porte della nostra realtà per viverla da vicino.”
Il cuore e l’anima dell’azienda vitivinicola COTTINI  trovano le loro radici in una storia semplice, nata dalla passione autentica di Carlo Cottini per la terra. La sua prima attività agricola inizia ai primi  del ‘ 900 coltivando frutteti e vigneti. Nel 1925 nasce il primo vino  che indirizza e specializza l’attività di famiglia nella viticoltura. Fu  Raffaello, padre di Diego Cottini, a trasferire a suo figlio  competenze, conoscenza e passione per il lavoro della vigna. Diego ha proseguito il lavoro del padre affiancato dalla moglie Annalberta, che sin da subito  ha condiviso la grande passione per la terra e il vino. Oggi  collaborano in azienda anche i due figli, Mattia e Michele, che affiancano Diego e Annalberta nelle loro mansioni apportando innovazione e nuove competenze.



COTTINI
Loc. Zovo
37013 Caprino V.se (VR)
Tel. 045 6280157
Mail info@montezovo.com
rif. Mattia Cottini











blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl