Cori: l’arte dolciaria BIO/VEGAN al Biofach di Norimberga

L'Azienda Ciardi Dolci Bontà di Cori ha presentato in Germania, al Biofach 2016 di Norimberga (10/13 Febbraio), la sua nuova linea di prodotti BIO/VEGAN, realizzata con ingredienti da agricoltura biologica, che ne rafforzano le valenze nutrizionali, e dedicata a tutti coloro che cercano alternative per una sana alimentazione quotidiana, basata su una scelta etica di rispetto della terra e degli animali.

Luoghi Europa, Canada, Lazio, Germania, Norimberga, Stati Uniti d'America, Cori
Organizzazioni Ciardi Dolci Bontà
Argomenti agricoltura, economia

13/feb/2016 13.08.56 comune di cori Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’Azienda Ciardi Dolci Bontà di Cori ha presentato in Germania, al Biofach 2016 di Norimberga (10/13 Febbraio), la sua nuova linea di prodotti BIO/VEGAN, realizzata con ingredienti da agricoltura biologica, che ne rafforzano le valenze nutrizionali, e dedicata a tutti coloro che cercano alternative per una sana alimentazione quotidiana, basata su una scelta etica di rispetto della terra e degli animali.

La manualità e la biologicità sono i punti di forza di Ciardi, da oltre 50 anni specializzata nella produzione artigianale di biscotti tipici coresi e del Lazio, che nascono da antiche ricette di famiglia, tramandate di generazione in generazione a testimonianza dell’impegno e del rispetto verso una tradizione che ancora oggi si ripete. Un’arte dolciaria che sta riscuotendo sempre più successo anche in campo internazionale, soprattutto in Europa, Stati Uniti e Canada.

Ciardi Dolci Bontà era presente al Biofach 2016 nello spazio espositivo del Lazio, insieme ad altre 13 eccellenze laziali e nell’ambito della partecipazione della Regione Lazio, in collaborazione con l’Arsial, a questa che è una delle più importanti fiere mondiali dedicate all’agroalimentare biologico. Una vetrina prestigiosa nella quale non poteva mancare la regione italiana tra le maggiori produttrici di agricoltura biologica.

 

Una grande occasione per promuovere le produzioni biologiche regionali sui mercati esteri, che secondo i più recenti dati SINAB - Sistema d’Informazione Nazionale dell’Agricoltura Biologica – registrano una crescita di consumi verso i prodotti biologici del Lazio. L’agricoltura biologica infatti è sinonimo di qualità e sicurezza alimentare, ma anche di salvaguardia delle biodiversità, delle tecniche produttive sostenibili e della bellezza del paesaggio rurale.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl