COMUNICATO STAMPA - BANFI PRESENTA IL BILANCIO DI SOSTENIBILITA' 2016 | 9 giugno, 2017 ore 11:00 | CASTELLO BANFI

08/giu/2017 09:58:09 Lorella Carresi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
IL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2016 DI BANFI
Venerdì 9 giugno, alle ore 11, presso Castello Banfi viene presentata la prima edizione del
Bilancio di Sostenibilità, anno 2016

(Montalcino, 8 giugno 2017) �“ Il Bilancio di Sostenibilità 2016 di Banfi, predisposto con il supporto tecnico-metodologico di PWC, considerando le linee guida del Global Reporting Initiative (GRI), viene presentato venerdì 9 giugno, alle ore 11, presso il Castello di Poggio alle Mura, Montalcino, dal direttore generale di Banfi, Enrico Viglierchio, da Paolo Bersani, partner | performance assurance leader di PWC e da Carlo Alberto Pratesi, professore di Marketing, Innovazione e Sostenibilità all’Università Roma Tre. Modera Giorgio dell’Orefice del Sole 24Ore.

Banfi, con il Bilancio di Sostenibilità, desidera rendere conto con piena trasparenza dell’impatto delle sue attività nel contesto sociale e ambientale dei territori in cui opera. Negli ultimi anni sono stati apportati importanti cambiamenti organizzativi all'interno della struttura delle società Banfi, con l’obiettivo di mantenere il giusto equilibrio tra la sostenibilità economica e sociale ed il sogno di realizzare progetti.

Nel 2015 Banfi ha avviato il proprio percorso di rendicontazione delle tematiche sociali, ambientali ed economiche attraverso la redazione del “numero zero” del Bilancio di Sostenibilità. Con la redazione del N. 1, indirizzata a tutti i suoi stakeholder, l’azienda intende proseguire nel processo di rendicontazione delle tematiche di CSR, nella cui cura è quotidianamente impegnata, così come anche nella gestione delle relazioni con i propri stakeholder.

Il documento rappresenta una realtà variegata come quella di Banfi, che abbraccia diverse aree di business riconducibili sinteticamente alla produzione e commercializzazione vitivinicola, oltre che all’hospitality, attraverso il filo conduttore della Corporate Social Responsibility. I dati riportati in bilancio sono stati raccolti e verificati a cura dei diversi responsabili di funzione utilizzando i sistemi informativi aziendali, oltre alla specifica documentazione interna disponibile ed alle altre fonti ufficiali.  

Per la redazione di questa prima edizione sono stati individuati sette temi, a cui viene dedicato un capitolo ciascuno, trattati individuando gli stakeholder di riferimento e alcuni indicatori di performance che ne descrivono i tratti peculiari. Il periodo temporale considerato per il primo Bilancio di Sostenibilità è quello compreso fra il 1 gennaio 2016 e il 31 dicembre 2016. I dati e le informazioni riportate, laddove possibile, fanno riferimento anche ai precedenti due esercizi (2015 e 2014) offrendo in tal modo la possibilità di effettuare un confronto fra i dati di un intero triennio.

Il ciclo di rendicontazione è annuale ed il perimetro di rendicontazione si estende alle società Banfi Agricola S.r.l. e Banfi S.r.l., per le quali non viene predisposto il bilancio consolidato per cui i relativi dati economico-finanziari sono acquisiti dai singoli bilanci d’esercizio.

Ad oggi Banfi gestisce oltre 1.000 ettari di vigneto tra la Toscana e il Piemonte, con un fatturato che nel 2016 ha raggiunto 72 milioni di euro, toccando circa 90 paesi nel mondo.

I giornalisti interessati sono cortesemente invitati a partecipare.

Per informazioni contattare:
Lorella Carresi �“ PR & Communication Manager - Banfi
e-mail: lorella.carresi@banfi.it - tel.: 0577 840 111
sito web: www.castellobanfi.it
Facebook.com/CastelloBanfi  - Twitter.com/CastelloBanfi - Instagram: Banfi Vini




NOTA DI RISERVATEZZA

Questo messaggio e i suoi allegati sono indirizzati esclusivamente alle persone indicate. La diffusione, copia o qualsiasi altra azione derivante dalla conoscenza di queste informazioni sono rigorosamente vietate. Qualora abbiate ricevuto questo documento per errore siete cortesemente pregati di darne immediata comunicazione al mittente e di provvedere alla sua distruzione, Grazie.

This e-mail and any attachments is confidential and may contain privileged information intended for the addressee(s) only. Dissemination, copying, printing or use by anybody else is unauthorised. If you are not the intended recipient, please delete this message and any attachments and advise the sender by return e-mail, Thanks.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl