Dal 29 Marzo l'alimentazione e le intolleranze alimentari sono argomento di seminari organizzati dall'asl Napoli 1

22/mar/2009 23.16.44 Punto Rada Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si svolgerà il 29 Marzo prossimo, il primo degli incontri-seminari, organizzati dall’Asl Napoli 1, dedicati alla nutrizione e le intolleranze alimentari, in collaborazione con Daphne Lab, Daphne Formamentis e BioFarmex.

L’incontro di apertura al dibattito, quanto mai attuale, composto da sei incontri sulla corretta alimentazione e sugli aspetti delle intolleranze alimentari, si svolgerà presso l’Hotel San Germano, e prenderà in considerazioneil ruolo dell’organo adiposo nei processi infiammatori: Pannelli S

Il dott. Alfredo Procino, Specializzato in Scienze della Nutrizione e Ricercatore preso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli, ed il Dott. Luigi Di Vaia, titolare dei Laboratori Daphne Lab, illustreranno i rischi dell’obesità, e le possibili soluzioni legate alla Medicina non Convenzionale.

Come verrà illustrato, l’obesità può essere considerata alla stregua di una nuova epidemia mondiale, che colpisce più di un miliardo di persone, di cui una percentuale preoccupante si compone di individui sotto i quindici anni di età. Una patologia che se non correttamente combattuta, può contribuire ad aggravare particolari patologie già esistenti e provocare, nei casi più gravi, morte prematura.

Un dibattito attuale, quello del prossimo corso- seminario, che aiuterà gli operatori del settore a conoscere un aspetto fondamentale delle nuove tendenze nutrizionali e, con il contributo degli esperti, nuove frontiere della Medicina non Convenzionale.

La prenotazione è obbligatoria. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl