Ovaldo Murri alla Sapienza di Roma

28/apr/2009 23.47.53 SIMS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Ovaldo Murri alla Sapienza di Roma PDF Stampa E-mail

Una vera lezione di vita e di corretta alimentazione dedicata ai giovani universitari dell’Università della Sapienza di Roma, quella tenutasi venerdì 18 aprile, presso l’Aula Bignami del Dipartimento di Patologia Generale.

Dalla Storia dell’alimentazione umana greco romana, al comportamento alimentare dei giovani d’oggi, fino a tracciare il rapporto tra Vino e salute e Dieta Mediterranea, i relatori si sono confrontati con una platea di laureandi attenta ed interessata. Si è passati inoltre a trattare il Vino come Mezzo di Comunicazione, l’Analisi Organolettica e Sensoriale come strumento di rintracciabilità della qualità del vino e infine, l’esigenza di una moderna e più efficace politica di marketing del vino, la conclusione delle comunicazioni al policlinico romano. Osvaldo Murri, nella sua comunicazione ha evidenziato la difficoltà di moltissimi giovani quando si trovano d’avanti ad un bicchiere di vino. Spesso non sanno come comportarsi e tanto meno sanno cosa valutare di quel vino, come valutarlo e se corrisponde alle informazioni ricevute di quel vino appena ordinato. Un vuoto che le scuole non hanno ancora colmato, rimaste a tuttoggi nell’alveo della formazione para-commerciale del vino. Tre i cardini fondamentali trattati: il primo, entrare a tutto campo nella qualità del vino, ovvero, cosa si intende per qualità (è stata presentata la definizione), i parametri che definiscono la qualità del vino (è stata illustrata la formula parametrale), come si rintraccia la qualità del vino e di ogni vino (è stata spiegata ed illustrata la struttura piramidale della rintracciabilità). Murri ha anche dimostrato come è possibile, attraverso l’esame organolettico del prodotto, effettuato con i propri cinque sensi, misurare anche il livello della qualità di un vino. Alla presenza anche di illustri docenti si è soffermato sul ruolo del nostro apparato sensoriale composto dalla nuova classe dei “Chemosensori Olfattivi”, dei “Marcatori Bio-Sensoriali e dai “Liganti”, vere sentinelle del corpo umano, presenti non solo nel sistema nervoso. Murri ha però sottolineato la necessità di una migliore e radicale informazione ai giovani da parte dei produttori vitivinicoli, rispetto qualità dei loro vini, arrivando a proporre – anche attraverso lo strumento di legge – la trascrizione delle principali componenti del vino, in retro-etichetta, la rintracciabilità del prodotto e la durata di quel vino, fornendo agli uditori prove documentate di produttori che da tempo hanno intrapreso questa pratica informativa e che fanno della qualità non solo il loro prodotto, ma anche la loro azienda. Il vino, come altri prodotti alimentari di pregio, deve essere comparato per livello di qualità e questo comporta una selezione molto ferrea a garanzia della salute umana.


PRESESIDENZA:
Prof. Renato Guarini Magnifico Rettore Sapienza Università di Roma
Prof. Luigi Frati Prorettore Sapienza Università di Roma
Moderatore : Prof. Antonio Boccia-Sapienza Università di Roma
PRIMA COMUNICAZIONE:
“Storia dell’alimentazione umana : Usi e Costumi nell’antichità “
Prof. Luciana Rita Angeletti - Dipartimento Storia della Medicina - Sapienza Università di Roma
SECONDA COMUNICAZIONE:
” Il comportamento alimentare nei giovani d’oggi “
Dott. Antonio Pacello –Dipartimento di Scienze della Nutrizione - Sapienza Università di Roma
TERZA COMNICAZIONE:
“Il Vino Ed I Giovani “ Dott. Martino Massimiliano Trapani -
Consigliere D’Amministrazione Sapienza Università di Roma
QUARTA COMUNICAZIONE:
“Vino e salute tra propaganda e realtà “
Prof. Andrea Ghiselli Istituto Nazionale di Ricerca per gli - Alimenti e la Nutrizione
QUINTA COMUNICAZIONE:
“Il ruolo della Dieta Mediterranea nel progetto salute umana “
Dr. Giuseppe Salvatore Trapani Gastroenterologo –
SESTA COMUNICAZIONE:
“Il Vino Come Mezzo Di Comunicazione” - Dott. Emilio Scalise
Dirigente Medico Az. Policlinico Umberto 1 Di Roma –Giornalista pubblicista
SETTIMA COMUNICAZIONE:
“ L’Analisi Sensoriale come strumento di rintracciabilità della qualità del vino “
Mr. Osvaldo Murri - Analista sensoriale – Cremona
OTTAVA COMUNICAZIONE:
“Il Marketing Del Vino ” Prof. Dino Taschetta - Presidente Cantina
Sociale Colomba Bianca Mazara Del Vallo (Tp )- Esperto In Marketing Internazionale
NONA COMUNICAZIONE:
“ Expofood Italy “ - Dott. Luca Maria Anghinelli - Presidente Expofood Italia - Roma

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl