Da Cefla Arredamenti una reale innovazione nel settore dei banchi cassa assistiti

14/giu/2010 09.42.38 Cefla Arredamenti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Avantgarde: un banco cassa intelligente, ergonomico e innovativo Presentato presso il Museo MamBo di Bologna il nuovo banco cassa di Cefla Arredamenti, una vera “opera dʼarte” che unisce funzionalità, ergonomia ed estetica, migliora il contatto umano con il cliente, e offre un grado di personalizzazione fino ad oggi mai raggiunto. Imola 7 maggio 2010. “Coraggio, capacità di investire e di assumere un ruolo realmente propositivo”: questi i punti cardine delle strategie 2010 sintetizzati allʼinizio dellʼanno da Giuseppe Garra, Managing Director di Cefla Arredamenti Group, che tra i prodotti con maggiore impatto innovativo aveva anticipato il lancio di un nuovo banco cassa, nato da studi approfonditi sulle evoluzioni del checkout, punto focale del punto vendita. Dopo forti investimenti in sviluppo tecnologico, lʼinedito banco cassa preannunciato da Giuseppe Garra oggi è una realtà e ha un nome: Avantgarde. Un banco cassa che ha come fulcro del progetto la valorizzazione del ruolo della cassiera, che esalta il servizio e il rapporto umano con il consumatore, ma al tempo stesso risponde alle esigenze di personalizzazione e funzionalità delle grandi insegne, senza trascurare lʼimpatto ambientale: questo è Avantgarde, il nuovo banco cassa assistito concepito come una postazione di lavoro ergonomica, ma anche come strumento di comunicazione. Il design, sviluppato da Ergon con R&S Cefla Arredamenti, è assolutamente innovativo e rende Avantgarde percettivamente stimolante e formalmente simile a una workstation da ufficio, la sua spiccata modularità gli permette di evolvere dalla configurazione più basica a quella più accessoriata per far fronte alle richieste delle diverse insegne e per rispondere ai continui cambiamenti della barriera cassa. La struttura di Avantgarde offre grandi possibilità di personalizzazione per seguire lʼevoluzione dellʼIT, lʼaggiornamento dellʼimmagine e le differenti condizioni operative del personale. I miglioramenti offerti dal punto di vista della funzionalità sono del tutto rivoluzionari rispetto agli standard proposti dal mercato. Grazie alle approfondite ricerche di ergonomia e prossemica alla base del progetto, Avantgarde consente alla cassiera di migliorare lʼinterazione con il cliente e di utilizzare l'informatica in maniera efficiente. Avantgarde non trascura lʼaspetto ambientale perchè utilizza materiali a basso impatto produttivo come lʼalluminio e tutti gli elementi in plastica hanno una codifica per consentirne lo smaltimento e il riciclo. Una struttura che evolve e comunica con il cliente Lʼinnovativa struttura con sostegni a colonna portante alleggerisce la postazione cassa dal punto di vista formale e trasforma la “gonnellina” (modesty panel) in un elemento di design e comunicazione che caratterizza il punto cassa. Il banco cassa può evolvere, cambiando radicalmente la sua immagine, ma mantenendo immutata la funzionalità e lʼergonomia per lʼoperatore. Si va dalla versione nuda, senza modesty panel, alla versione con modesty panel alto, fino a quella con pannello modesty panel basso fino a terra (ma tuttavia sollevato di qualche centimetro agevolare la pulizia dei pavimenti). Tutte le versioni di pannello modesty panel sono disponibili in unʼampia gamma di colori e finiture e anche con elementi decorativi. La vasca in laminato HPL, altra novità, consente di spaziare su finiture ed effetti diversi dando alla barriera un'immagine sempre nuova. Lʼevoluzione “tridimensionale” di Avantgarde prevede anche uno sviluppo verticale con colonna alta dotata di bracci estensibili per il sostegno di POS che rendono possibile il pagamento per mezzo carte estremamente più comodo e velocizzato poiché non è necessario che il cliente ritorni di fronte alla cassiera dopo lʼimbustamento. Ovviamente anche la colonna alta è concepita per lʼalloggiamento di segnaletica ed è canalizzabile per supportare comunicazione luminosa (LED). Tuttavia evoluzione non significa solo estetica: Avantgarde consente tre configurazioni di informatica e unʼaltezza del banco variabile a seconda del suo utilizzo. Un sistema a misura dʼuomo per un servizio più friendly Avantgarde ha il grande merito di trasformare la cassiera in una vera e propria hostess di cassa. L'interfaccia centrale è studiata per rendere ergonomico ed efficiente l'uso della strumentazione informatica e allo stesso tempo per consentire una più semplice interazione con il cliente. Il laminato HPL, lʼinnovativo materiale che compone il piano di lavoro, facilita il compito della cassiera, rende l'ambiente più caldo e favorisce lʼimbustamento della spesa da parte del cliente. La forma trapezoidale della vasca avvicina l'operatore di cassa al cliente e consente unʼinterazione più rapida e funzionale. Con Avantgarde il checkout diventa un momento in cui fidelizzare il cliente costruendo un rapporto umano, qualcosa che il self checkout non potrà mai fare. Ergonomia e prossemica Avantgarde è frutto dellʼesperienza che Cefla Arredamenti Group ha maturato in questo settore, oltre che di uno studio ergonomico molto approfondito culminato con il test ISPESL (Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro). Nasce pensando alle esigenze del cliente e alla salute della cassiera. La possibilità di scegliere tra due differenti altezze del banco permette di creare una postazione di lavoro confortevole ed efficiente per le due situazioni operative più comuni (lavoro con operatore seduto/in piedi e lavoro con operatore seduto). Inoltre l'asta divisoria in vasca con parte fissa e snodo finale facilita l'uso corretto del banco anche nel modello a “vasca larga”. Efficienza e velocità del servizio Avantgarde ottimizza lʼefficienza del banco cassa inserendo migliorie sostanziali dal punto di vista della funzionalità. Oltre al laminato HPL con overlay da pavimenti che prende il posto dellʼinox, la sua grande novità è il disco in vasca (coperto da brevetto), che nei modelli a “vasca larga” sostituisce i sistemi a rulliera e a nastro: con il suo movimento rotatorio, infatti, il disco garantisce maggior velocità di passaggio della merce dall'area centrale al fondo vasca. I test e i sondaggi svolti dimostrano inoltre che il movimento rotatorio del disco, anche se lascia il cliente apparentemente indifferente, viene in realtà percepito inconsciamente, favorendo una maggiore rapidità nell'imbustamento e rendendo il checkout più veloce. Funzionalità e integrazione delle attrezzature tecnologiche Notevoli passi avanti vengono fatti da Avantgarde anche dal punto di vista della configurazione informatica del banco cassa. La vasca trapezoidale, infatti, consente di sfruttare in maniera ergonomicamente corretta una porzione di banco fino a oggi male utilizzata, permettendo di gestire il pianetto e la colonna in vasca come elementi aggiuntivi e ottenendo in tal modo tre diverse configurazioni informatiche con posizionamento ergonomico, funzionale e di prezzo diversi. Inoltre il sistema di basamento a colonne del piano è dotato di appositi vani per il passaggio dei cavi, che consentono di gestire in maniera semplice e pulita lʼalimentazione da terra o dal soffitto e di integrare facilmente i cablaggi dellʼinformatica. Rapidità di installazione e facilità di manutenzione La struttura di Avantgarde è studiata per una rapida installazione all'interno del punto vendita e per un più efficiente stockaggio e trasporto. Inoltre la “gonnellina” (modesty panel) sospesa consente una pulizia completa dell'area occupata dal banco. Infine la manutenzione ordinaria del nastro è semplificata grazie al meccanismo di tensionamento in testata, mentre la manutenzione straordinaria dei motori e dei componenti elettrici è studiata in modo tale da minimizzare i tempi di fermo macchina. Il banco cassa come divulgatore di informazioni Avantgarde, più di ogni altro modello, presenta una serie di accorgimenti atti a renderlo un vero e proprio veicolatore di messaggi, siano essi promozionali, istituzionali o informativi. Tutto, infatti, è stato progettato per favorire l'interazione tra insegna e consumatore in maniera semplice e flessibile: la barretta “Cliente successivo” con spazio personalizzabile, lʼinterfaccia cassiera dotata di tasca, il modesty panel che può ospitare superfici customizable di grande impatto, lʼavancassa con un potenziale eye catching ancora maggiore, il display attacco colonna e persino il disco e il nastro trasportatore che possono alloggiare decorazioni e messaggi promozionali.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl