Temperatura e colori giusti per la camera da letto

05/lug/2010 08.42.34 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Arredamento per la casa è sinonimo di stile personale e gusto estetico. Uno degli ambienti a cui una donna tiene molto, sotto il punto di vista dell’arredamento, è la camera da letto. Quattro sono gli elementi caratterizzanti a cui una donna pone attenzione :

-          Ricambio d’aria : la camera da letto deve avere una areazione adeguata soprattutto di inverno quando meno si pensa al riciclo di aria. Un buon sonno è dettato anche da una camera a giusta temperatura, quindi nel caso in cui non si abbia un condizionatore è buona abitudine aprire le finestre nelle ore più fresche della giornata per quanto riguarda il periodi estivo. Per quanto riguarda il periodo invernale è necessario cambiare l’aria della stanza ma non per troppo tempo altrimenti il calore dell’ambiente si disperde.

-          Temperatura della zona notte : la temperatura ideale in una camera da letto si aggira intorno ai 18/20 gradi e l’umidità deve avere una percentuale del  50%. Un ambiente secco provoca inaridimento delle mucose mentre l’abbondanza di umidità provocherebbe la nascita di funghi e muffe.

-          Colore delle pareti : arredatori e medici consigliano colori e tessuti di rivestimento per le pareti di tonalità chiare come il verde e l’azzurro. Questo in quanto le tonalità chiare rilasciano energie rilassanti mentre colori forti come il rosso rendono difficoltoso il sonno.

-          Campi magnetici : costituiscono un ostacolo per il sonno. Per evitare l’inquinamento dei campi magnetici è meglio evitare di posizionare nella camera da letto oggetti come cellulari, stereo, sveglie,ecc insomma un qualsiasi apparecchio basato su circuito elettronico.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl