Scegli la fonte di riscaldamento che fa al caso tuo!

Come si nota, i termoconvettori si differenziano tra loro a seconda della materia prima che utilizzano per generare calore, per alimentare il meccanismo di funzionamento.

21/lug/2010 10.22.51 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nella maggior parte delle casa degli italiani sono presenti i termoconvettori, che sono l’alternativa più gettonata al classico riscaldamento dei termosifoni a muro, quelli che funzionano grazie ad una caldaia centrale che genera e produce calore. Questo metodo di riscaldamento alternativo fornisce maggiore calore a parità di energia rispetto ai termosifoni.

Esistono diverse tipologie di termoconvettori :

-          Termoconvettori ad acqua ;

-          Termoconvettori elettrici ;

-          Termoconvettori a metano.

Come si nota, i termoconvettori si differenziano tra loro a seconda della materia prima che utilizzano per generare calore, per alimentare il meccanismo di funzionamento.

Quando una persona si trova davanti alla scelta di un termoconvettore, il fattore scelta che incide riguarda le dimensioni dell’ambiente che si intende riscaldare : un termoconvettore a gas è la giusta scelta per gli ambienti in cui lo spazio da riscaldare è piccolo e quindi non è necessario che l’aria si espanda lontano dalla fonte di calore, mentre termoconvettori ad acqua o a metano sono ideali per ambienti formati da spazi ampi in cui l’aria deve espandersi dalla fonte di calore.

Questi termoconvettori sono una valida alternativa anche ad altri due elementi di riscaldamento :

-          Caminetti legna : elementi di riscaldamento classici a parete che funzionano in quanto alimentati a legna. Legna che viene accesa attraverso il supporto della carbonella o diavolina.

-          Stufe a pellets : elementi di riscaldamento che sono una riproduzione dei caminetti chiusi. Anche questi si trovano a parete e funzionano in quanto alimentati da residui della legna allo stato solido come la segatura a tronchetti.

Scegliere l’elemento d’arredo e di riscaldamento che fa al caso proprio è una questione di calcolo di vantaggi  e svantaggi sia sulla produzione del calore sia a livello economico.

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl