Lampadario design Ginger

Lampadario design Ginger La luce si riflette in una cascata di brillanti nella nuova serie di lampadari design Ginger di Micron, azienda specializzata in illuminazione design dal 1987.

Allegati

27/set/2010 11.49.44 Micron Illuminazione srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La luce si riflette in una cascata di brillanti nella nuova serie di lampadari design Ginger di Micron, azienda specializzata in illuminazione design dal 1987. Ginger ha una brillantezza unica grazie ai mille scintillii creati dalle lampadine a basso voltaggio, gemme di luce incastonate in cristalli liberi di fluttuare nell’aria.

 

Gli anelli, declinati nei colori cristallo trasparente, nero, ambra, viola e rosso rubino, sono unici e irripetibili, in quanto lavorati a mano. Ciascun anello termina con un foro contenente una molla in acciaio armonico che funge da supporto e garantisce la stabilità. Questo dettaglio costruttivo richiede alta precisione nel fabbricarlo e tolleranze inferiori al millimetro. E' anche il segreto di questa linea che, sospesa a sottili cavi in rame stagnato rivestito di Teflon, consente una notevole personalizzazione.

 

E' infatti possibile scegliere non solo la composizione cromatica degli anelli ma anche la loro disposizione nello spazio. Si possono così creare aree di colore omogeneo, ed inoltre, intervenendo su una vite nascosta nel rosone, si può regolare all'altezza desiderata gli anelli. Ginger nella versione più grande ha 140 cristalli e un’altezza massima di 150 centimetri.  E’ inoltre disponibile una versione media con 54 cristalli e una versione più piccola con 18 cristalli.

 

Ginger è una lampada design adatta a saloni, vani scale, ambienti pubblici, ovunque si voglia creare un effetto molto scenografico di brillantezza, eleganza e lusso grazie all’eterea atmosfera che crea.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl