Piatti in vetro e colorati per una tavola originale

Chi preferisce non osare dovrà preferire piatti dalle forme semplici, poco impegnativi, adatti alla tavola di tutti i giorni.

18/ott/2010 17.57.51 Time and Mind Media Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una tavola elegante, che non passa inosservata, richiede cura, attenzione, e la scelta degli accessori giusti.
I piatti in vetro, in particolare, non devono mai mancare su una tavola ben apparecchiata. In commercio se ne trovano di ogni forma e dimensione, ma la scelta non va lasciata al caso o al gusto del momento.

Chi preferisce non osare dovrà preferire piatti dalle forme semplici, poco impegnativi, adatti alla tavola di tutti i giorni. Scegliere accessori dalle linee essenziali non significa però dove rinunciare a classe ed eleganza. I piatti colorati, ad esempio, regalano stile e originalità e possono essere utilizzati anche tutti i giorni.

Sobri nel design, acquistano carattere se scelti in tonalità accesa: gialli o arancioni, in abbinamento ad un arredo cucina in rovere grigio o rovere moro; verdi o rosa sono perfetti con i mobili bianchi e in vetro nero si sposano bene con i mobili colorati.

Le occasioni speciali richiedono però accessori più ricercati. In questo caso i piatti in vetro possono essere scelti, ad esempio, di forma asimmetrica. Una soluzione questa che non passa mai inosservata.
Un'altra idea è quella di utilizzare piatti con decori particolari, realizzati magari in rilievo con oro, argento o altri metalli preziosi o anche, per una tavola più classica, dipinti a mano.

Per preparare una tavola indimenticabile a low budget, infine, si possono utilizzare dei piatti colorati di tonalità diverse. L'effetto sorpresa è assicurato e l'originalità di questa tavola colpisce di solito anche gli ospiti più esigenti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl