Udesign: incontro con i designer di Domitalia, Andrea Radice e Folco Orlandini

Sabato 5 febbraio 2011 alle ore 17.00 presso la ex Chiesa di San Francesco a Udine all'interno della mostra "Udesign" si terrà l'incontro "Design, tra spazio minimo esistenziale e nuove opportunità formali".

04/feb/2011 12.12.22 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sabato 5 febbraio 2011 alle ore 17.00 presso la ex Chiesa di San Francesco a Udine all’interno della mostra “Udesign” si terrà l’incontro “Design, tra spazio minimo esistenziale e nuove opportunità formali”. Interverranno al dibattito i designer Andrea Radice e Folco Orlandini, ideatori per Domitalia del modello Phantom, poltroncina realizzata in materiale plastico riciclabile al 100% ed esposta all’interno della mostra.

Nell’ambito della mostra “Udesign. La mappa dell’industria di Design in Friuli” la ex Chiesa di San Francesco a Udine ospiterà un nuovo incontro sul tema “Design, tra spazio minimo esistenziale e nuove opportunità formali”, in programma sabato 5 febbraio 2011 alle ore 17.00. A confrontarsi sullo stato del design, sulle possibilità offerte dai nuovi materiali e sul razionalismo formale, saranno gli architetti Giovanni Fraziano e Carlo Toson assieme ai designer Folco Orlandini e Andrea Radice, ideatori della poltroncina Phantom di Domitalia, esposta alla mostra.

Partendo dalla cucina di Francoforte, il progetto che ha segnato l’inizio dell’era della cucina componibile (“all’americana”, nonostante nasca da un progetto europeo), si parlerà della decorazione poetica di Tord Boontje, per arrivare alle esperienze personali degli illustri ospiti. Il dibattito sarà moderato da Fabio di Bartolomei, Industrial & Interior Designer nonché docente di design presso la facoltà di Architettura di Trieste.

A partire dal 2010, i designer Orlandini e Radice hanno avviato una stretta collaborazione con Domitalia, tra le principali aziende del distretto della sedia, concretizzata con diversi inediti prodotti tra cui Phantom, la poltroncina esposta alla mostra udinese come esempio di estetica, tecnologia e innovazione applicata. Phantom, realizzata in materiale plastico riciclabile al 100% e presentata al Salone del Mobile 2010 e in numerose fiere internazionali, ha riscosso grande ammirazione sia da parte degli esperti, sia da parte del pubblico. Dopo il successo di questa prima collaborazione, i due designer presenteranno un nuovo modello disegnato per Domitalia al Salone del Mobile 2011 a Milano.

L’esposizione Udesign, curata da Anna Lombardi e ideata dal Comitato Promotore del Design del Friuli Venezia Giulia, è un tributo all’eccellenza dell’industria friulana che raggruppando settori merceologici diversi, dal food design all’alta tecnologia, dall’illuminazione al wellness, si pone l’obiettivo di delineare una prima mappa delle aziende friulane che della cultura del progetto hanno fatto, e fanno tutt’ora, una delle loro priorità principali.

La mostra sarà visitabile fino al 27 febbraio 2011 ogni venerdì, sabato e domenica dalle 15.00 alle 19.00.

 

Domitalia spa

Azienda di San Giovanni al Natisone (UD), specializzata nella produzione di sedie, tavoli e arredi per la casa indoor e outdoor, l’home office e il contract, rappresenta da oltre 20 anni una realtà dinamica e flessibile in grado di soddisfare le richieste personalizzate, grazie alla profondità di gamma e alla vastità delle sue collezioni. Forte attenzione è posta alla ricerca di nuovi materiali ecocompatibili, a nuove tecnologie e al potenziamento dello sviluppo del design dei modelli.


Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa

 

Blu Wom 

www.bluwom.com | Udine – Milano Tel. 0432 886638

Resp.Ufficio stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl