Trasloco no problem..basta l’organizzazione

Traslocare non è mai facile soprattutto quando si devono spostare molte cose e si deve spostare un'intera famiglia.

26/mag/2011 10.17.44 martinapp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Traslocare non è mai facile soprattutto quando si devono spostare molte cose e si deve spostare un’intera famiglia.

 

L’importante è organizzarsi per tempo se possibile e avere molta attenzione per bambini e animali che potrebbero essere coinvolti nella movimentazione, lo spostamento infatti potrebbe causare traumi se non viene preparato e gestito nel migliore dei modi in particolar caso quando si va a traslocare milano o in altre grandi città. Innanzitutto bisogna preparare molte scatole nelle quali riporre con cura e in maniera molto accurata e ordinata tutte le cose. Sarà più facile trovarle una volata nella nuova casa e posizionarle nella nuova collocazione assegnata! Le scatole si possono sia comprare nove che riutilizzare quelle che possiamo trovare in supermercati o negozi, una scelta forse meno piacevole da punto di vista estetico ma sicuramente molto più etica e rispettosa dell’ambiente. Fondamentale è però premunirsi di etichette o di pennarelli indelebili con i quali scrivere all’esterno delle scatole cosa contengono e dove vanno collocate. Questo servirà non solo a noi per distinguerle le une dalle altre ma anche alla ditta di traslochi a cui ci affidiamo per aiutare gli addetti a collocarle al momento dell’arrivo nella nuova casa.

 

Affidandoci ad un’azienda che si occupa in maniera professionale di traslochi infatti potremo avere indubbi vantaggi sia in relazione agli spostamenti sia in relazione all’ordine e alla facilità di spostamento delle varie scatole e mobili anche con noleggio piattaforme aeree, senza contare che, nel caso in cui non fosse possibile porre in maniera definitiva la mobilia molte sono le aziende di trasloco in brianza e in tutta Italia che offrono servizi estremamente affidabili di deposito mobilie mobili in appositi magazzini specializzati nei quali sono presenti tutte le caratteristiche ambientali e fisiologiche per il mantenimento e la conservazione in perfetto stato del legno e altri materiali delicati.

 

Importante per un trasloco,  ameno che non sia per motivi di lavoro imminenti e quindi non possa essere rimandato, è anche la scelta della data: bisogna tenere in considerazione svariati fattori che vanno ad incidere come gli impegni scolastici dei figli, i nostri impegni personali, periodi dell’anno particolarmente intensi e stressanti, la disponibilità dell’azienda di traslochi ( non dimentichiamo che la maggior mole di lavoro per queste ditte solitamente è tra i mesi di maggio e luglio), il tempo atmosferico che non deve essere né troppo caldo né troppo freddo o piovoso…insomma i fattori che possono incidere sulla riuscita del trasloco sono molti, e dobbiamo tenere in considerazione ogni differente variante a partire da quella del costo dello stesso che di certo non può passare inosservata.

 

Il trasloco fai da te può essere un’ottima soluzione quando si tratta di spostamenti a breve distanza e se si ha molto tempo a disposizione ma sicuramente risulta sconveniente in molti altri casi come quando si ha fretta, quando si devono trasportare mobili e materiali pregiati che possono facilmente rovinarsi, quando si devono fare traslochi a lunga distanza che quindi necessitano lunghi viaggi che rubano molto tempo e risultano estremamente pesanti quando si devono anche smontare i mobili. Se inoltre la casa da cui si deve partire o quella nuova hanno un accesso difficoltoso a causa di scale o altro l’impresa diventa davvero ardua per non specialisti del settore che si trovano veramente in difficoltà non avendo le attrezzature professionali adatte.

 

A cura di Martina Celegato
Prima Posizione srl

 

Agenzia SEO

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl