Arredamento ferro battuto: un lusso alla portata di tutti

Infatti, porte e cancelli realizzati proprio con questo metodo particolare consistente in battere il ferro caldo in modo da forgiarlo e ottenere le forme desiderate una volta proteggevano e decoravano palazzi, residenze signorili, chiese e monasteri.

15/giu/2011 16.41.42 Alba - Prima posizione Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lontani sono i giorni in cui possedere opere d’arte in ferro battuto era solo immaginabile per le tasche di ricchi e benestanti.

Con gli sviluppi delle conoscenze sulle materie prime, gli avanzamenti delle tecniche di lavorazione e la democratizzazione del design, oggi è possibile godersi a casa degli articoli ferro battuto unici, durevoli e splendidi.

Dal quindicesimo secolo e fino a poco tempo fa, essere proprietario di arredamento ferro battuto era un lusso che pochi potevano permettersi. L’aristocrazia dei secoli XVII e XVIII tendeva infatti ad accumulare numerosi elementi forgiati in questo modo: letti ferro battuto di tutte le dimensioni e con testate degne di trovarsi in un museo erano tra i pezzi più pregiati non solo per la loro presenza estetica ma anche per la loro durabilità e resistenza, superiore a quella dei letti in ferro normale.

Sono proprio queste due caratteristiche che hanno portato i benestanti di allora, così come le celebrities e gli abbienti dei nostri giorni, a decidersi ad utilizzare articoli ferro battuto per la protezione delle loro preziose proprietà senza rinunciare a mostrare lo splendore della loro agiata situazione finanziaria.

Infatti, porte e cancelli realizzati proprio con questo metodo particolare consistente in battere il ferro caldo in modo da forgiarlo e ottenere le forme desiderate una volta proteggevano e decoravano palazzi, residenze signorili, chiese e monasteri. Oggi, attori e famosi di tutte le caste ci invitano soddisfatti in riviste e reality show ad entrare nelle loro ville e proprietà attraverso grandi inferriate di ferro battuto e nei loro giardini all’ombra di immensi gazebo.

Famosa ormai la battaglia per la più rilevante posizione sociale tra le famiglie Milà e Batllò all’inizio del ventesimo secolo che risultò in una delle attrazioni turistiche più importanti della città di Barcellona, l’incrocio in Passeig de Gràcia dove si trovano ben 4 edifici modernisti con balconi, porte, scale e mobili vari realizzati in ferro battuto.

L’arredamento ferro battuto però, non si limita ai tradizionali e stimati letti ferro battuto ma prende molteplici e variate forme per adattarsi ai tempi moderni e rispondere alle necessità e gusti di questa nuova generazione di consumatori che può, ora sì, permettersi l’acquisto, ma che non ama le forme convenzionali dei mobili e complementi in ferro classici.

Per loro, l’offerta è fiorita e mette a disposizione moderni elementi di arredo che si integrano alla perfezione con tutti gli stili di decorazione e che danno alle loro case quell’ elemento di lusso conveniente che desiderano.

Oggi è di fatto possibile acquistare letti ferro battuto ed altri elementi di arredo di qualità elaborati da abili maestri artigiani a prezzi veramente convenienti, soprattutto prendendo in considerazione la natura INVESTIMENTO dell’acquisto: i fabbricanti, profondi conoscenti dei vantaggi e la contrastata durabilità e resistenza alla corrosione degli articoli ferro battuto forniscono infatti delle garanzie superiori a quelle degli altri mobili, arrivando persino ai 10 anni di garanzia.

Non solo questo, molti produttori offrono anche ai loro clienti la possibilità di realizzare pezzi su misura e a disegno, creando articoli esclusivi degni di trovarsi nella residenza estiva della più prospera famiglia del 1900.



Articolo a cura di Alba Lorente
Prima Posizione Srl – ottimizzazione motori ricerca

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl