Lavabi bagno tra modelli e soluzioni per arredare

Possiamo scegliere infatti tra lavabi sospesi, lavabi da appoggio o lavabi tradizionali con colonna o magari incassati in un mobile o in un piano.

12/ago/2011 16.35.11 Jo-Bagno.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Sia per bagni piccoli che per bagni più spaziosi, le soluzioni per la scelta dei lavabi bagno sono molte. Possiamo scegliere infatti tra lavabi sospesi, lavabi da appoggio o lavabi tradizionali con colonna o magari incassati in un mobile o in un piano.

I lavabi sospesi hanno sicuramente una linea interessante ma hanno anche il vantaggio di eliminare l’ingombro a terra e sono quindi più comodi nella pulizia del pavimento. Inoltre i lavabi sospesi lasciano spazio per un eventuale e secondario inserimento di contenitori porta oggetti. I colori sono quelli tradizionali bianco soprattutto ma con inserti decorati a contrasto (nero o effetto marmo). La rubinetteria in questo caso è quella che si adatta ad ogni lavabo da bagno moderno: cromata e dalle linee essenziali.

La tendenza per i lavabi sospesi è principalmente nelle forme geometriche semplici  ed essenziali con vasche rotonde, quadrate, rettangolari o ovoidali.

Per i lavabi tradizionali con colonna vediamo che c’è una rivisitazione degli stili più classici con nuovi colori (come argento e oro) e nuovi materiali. Le forme sono più articolate con linee anche sinuose e ricercate. La rubinetteria per i lavabi tradizionali con colonna è più classica cromata o oro ma con inserti di ceramica che rimandano agli stili degli inizi del ‘900.

I lavabi da appoggio offrono molte possibilità di posizionamento perché possono essere abbinati sia a semplici piani d’appoggio che a mobili e/o contenitori. Le forme de lavabi d’appoggio sono le stesse dei lavabi sospesi e avremo quindi vasche  rotonde, squadrate o ovoidali con le stesse soluzioni di rubinetteria. La rubinetteria è spesso molto alta ma essenziale nelle forme. Cromata soprattutto e può essere sia attaccata al muro che direttamente sul lavabo.

Per i nuovi lavabi è sicuramente più adatta una rubinetteria monoforo che si addice di più ad uno stile moderno e semplice; per lavabi più ricercati sono disponibili molte varianti di rubinetteria che non utilizzano esclusivamente la tecnologia monoforo.

I lavabi d’appoggio hanno l’enorme vantaggio di poter essere posizionati sia su mobili moderni che su mobili di antiquariato restaurati ed adattati per chi predilige stili multipli nella stessa stanza.

Un’altra soluzione interessante sono i lavabi d’arredamento (che possono essere d’appoggio, a incasso o semincasso) e che , oltre a racchiudere tutte le caratteristiche di modernità e praticità dei lavabi moderni, si caratterizzano per una spiccata ricercatezza nelle forme che rimandano alle vasche  delle corti italiane rinascimentali se pur con uno stile moderno ed essenziale.

Sia che scegliamo lavabi d’appoggio, sospesi o d’arredamento, possiamo optare per la soluzione con doppio lavabo sulla stessa linea. È una soluzione che si addice a grandi bagni ma anche a quelli più piccoli delle nuove case. Ed in entrambi i casi possiamo aggiungere, in contrasto col monocromatico del lavabo e del mobile/piano, specchiere importanti e ricercate se pur sempre con un’illuminazione essenziale.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl