Caccia le offerte Primo Minuto per sciare questo inverno

Lo sci di fondo si suddivide in tre varianti, lo sci di fondo classico, lo sci di fondo con pattinaggio e lo sci di fondo fuori pista.

Luoghi Dolomiti
Organizzazioni Prima Posizione Srl
Argomenti sci, sci di fondo, sport

12/set/2011 16.21.39 Alba - Prima posizione Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le vacanze di estate finiranno presto, e molti pensano già alla prossima destinazione per le loro ferie. Oggi vi proponiamo una fresca alternativa che vi rinfrescherà questi ultimi giorni di agosto e vi aiuterà a prepararvi per le attività di inverno perché anche se il caldo va via e presto potremo nascondere quei chili in più sotto i capi di autunno, vale la pena mantenersi in forma per godersi tutte le opportunità che offre il turismo nei mesi più freddi dell’anno.

Lo sci di fondo è una delle attività che ha più successo tra giovani e adulti perché combina natura, sport e divertimento. Le Dolomiti sono la destinazione preferita dagli italiani per praticare questo sport a vari livelli, sia come principiante per godere di una passeggiata nella natura che come esperto, per esperienze più impegnative a livello fisico in grado di soddisfare i più avventurosi. Passare la settimana bianca nelle Dolomiti è sempre un’esperienza speciale per i fantastici paesaggi e l’ambiente degli hotel cortina d ampezzo che anche di notte offrono delle ottime possibilità per divertirsi.

Lo sci di fondo si suddivide in tre varianti, lo sci di fondo classico, lo sci di fondo con pattinaggio e lo sci di fondo fuori pista. Lo sci di fondo classico si realizza su pista e consiste nel camminare sopra la neve con un piccolo movimento di scivolo. La combinazione di sci di fondo e di pattinaggio caratterizza il secondo stile, più vicino in termini ti tecnica al pattinaggio sul ghiaccio già che gli sci utilizzati sono più corti. Lo sci di fondo fuori pista combina varie tecniche poiché si realizza fuori i percorsi già stabiliti e quindi gli sciatori possono trovarsi con superfici molto diverse come ghiaccio e neve fonda e anche con terreni significativamente ripidi.

Le escursioni nelle Dolomiti offerte dalle varie entità turistiche sono state pensate per ogni tipo di persona. I visitatori con poca o nessuna esperienza e che desiderano semplicemente godersi le splendide viste delle vacanze dolomiti in un modo meno convenzionale possono iscriversi ad attività di una o due ore di durata, con percorsi semplici che ogni persona con buona salute potrà realizzare. Per quelli abituati a fare attività fisica regolarmente sono previste uscite di intera giornata, con 4 o 5 ore di percorso . Per gli abituali dello sci di fondo, le Dolomiti propongono dei percorsi anche fuori pista e con percorsi e attività più impegnativi, di fino a 7 ore di attività fisica in condizioni più estreme.

Ce n’è quindi per tutti i gusti. Se questo anno decidete di passare le vacanze invernali in un luogo di montagna, avvicinatevi all’ufficio di turismo e chiedete che attività sulla neve hanno disponibili per il vostro livello di forma fisica. Troverete sicuramente un’alternativa per voi e per i vostri accompagnanti.

Cominciate a prepararvi di già le vacanze di Natale, ci sono in questo momento delle buonissime offerte vacanze in montagna che spariranno presto una volta dimenticata l’estate. Se avete poi intenzione di avventurarvi in attività impegnative a livello fisico, vi aiuterà sicuramente allenarvi durante questi ultimi tre mesi prima che inizi la stagione.

Articolo a cura di Alba Lorente
Prima Posizione Srl – pubblicità turismo

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl