Halloween in Veneto: Gardaland e altri appuntamenti da non perdere

07/ott/2011 14.32.59 Alba - Prima posizione Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Questo anno la festa di Ognissanti arrivando di martedì, favorisce che molte persone scelgano di passare il ponte fuori città, magari passando un weekend lungo a Verona o in qualche altra città del Veneto che durante questi giorni, e particolarmente durante la notte di Halloween offriranno delle alternative di divertimento da non mancare.

Il Halloween Gardaland 2011 anche questa volta l’appuntamento più rinomato dell’area veneta. Non a caso, già che le ultime edizioni di questa oscura festa frequentata dai mostri e le streghe più terrificanti hanno soddisfatto gli appassionati di Halloween più esigenti.

Da sabato 8 di Ottobre e per tutti i weekend del mese, il parco si vestirà di nero per accogliere i coraggiosi visitatori , che potranno godere delle più di 40 attrazioni del parco in mezzo a zucche, urli e pipistrelli. I teatri del parco offriranno inoltre spettacoli a tema come “Il Castello dei Misteri”, interpretato dal Conte Dracula, che faranno del Gardaland Theatre e del Teatro delle Marionette il palcoscenico di terrificanti creature. Queste stesse creature sfileranno poi nella già famosissima Halloween Parade, la marcia di zombie, vampiri e diavoli che chiuderà con la presenza del simpatico draghetto Prezzemolo, accompagnato per l’occasione della streghetta Aurora per un ultimo sortilegio.

La novità più attesa di questa edizione del Magic Halloween Gardaland è un cimitero che è stato specialmente allestito per dare i brividi perfino agli ospiti più audaci. Infatti saranno solo i più valorosi ad avventurarsi tra le tombe e le fosse che nasconderanno non solo scherzosi morti viventi ma anche zucche incantate e sinistri animali.

Anche le strette calli di Venezia si riempiranno di oscuri personaggi che in questo misterioso paesaggio diventeranno più paurosi che mai. In una tradizione che ormai sembra precedere il Carnevale, i veneziani e i giovani delle località vicine si travestiranno di assassini e vampiri per terrorizzare le vittime spuntando da ogni angolo. Ci sono inoltre numerose feste organizzate da alberghi e ristoranti, e iniziative particolari come un percorso in battello guidato da fantasmi e pirati.

Padova, fedele alla sua popolazione studentesca, organizzerà numerose feste rivolte a questo gruppo la notte del 31. Il pomeriggio di sabato 29 di ottobre invece, piccoli e grandi hanno appuntamento nel centro per presenziare la Padova Halloween Parade, la marcia piena di musica, colori e maschere organizzata dai ragazzi dei centri diurni.

Treviso proporrà invece un ritorno alle radici della festa di Halloween, ovvero alla celebrazione di origine celtica di Samhain. La festa di origine gaelica riceve il nome del mese di novembre in irlandese, e marca la fine dell’estate e del periodo di raccolta, che si identificò poi come la festa dei morti dei Romani e fu sostituita poi per la festa di Ognissanti durante la cristianizzazione.

Che scegliate di passare questa spaventosa notte autunnale allo Halloween Gardaland o nelle strade di Venezia, non dimenticate che questa è una notte di magia, in cui può accadere di tutto, ma che il sole uscirà il primo di novembre per spazzare via tutte le vostre paure.

Articolo a cura di Alba L
Prima Posizione Srl – rank sito web

 

Alba Lorente

 

Prima Posizione Srl

Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD

Skype: Alba Lorente - Prima Posizione

www.prima-posizione.it - alba@prima-posizione.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl