Mercato immobiliare di lusso in Italia, per fortuna che ci sono gli stranieri!

Mercato immobiliare di lusso in Italia, per fortuna che ci sono gli stranieri!.

Persone Serena Rigato, Knight Frank, Marco
Luoghi Costiera Amalfitana, Italia, Padova, Como, Chianti, Venezia, Londra, Lago di Garda, Riviera Romagnola
Organizzazioni Prima Posizione Srl, Partito Democratico
Argomenti commercio, economia, edilizia, marketing

20/ott/2011 16.25.52 serenapp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Che il segmento delle case di lusso sia uno dei pochi segmenti di mercato  immobiliare internazionale in grado di garantire eccellenti trend di crescita nelle stime commerciali lo sappiamo da un pezzo.

La conferma arriva direttamente da un report fatto dalla blasonata società di consulenza immobiliare Savillis, che sostiene che nel settore immobiliare di Londra, ad esempio, il trend dei prezzi degli immobili di maggior prestigio del centro delle città avrebbero toccato i massimi storici. La vendita immobili Londra per quanto riguarda il settore di lusso, sembra quindi non risentire in alcun modo della crisi economica mondiale che sta mettendo a dura prova le piazze di molti altri mercati a livello globale. Le caratteristiche delle offerte di un’agenzia immobiliare prestigio, a prescindere dalla città in questione, rispecchiano ormai delle caratteristiche comuni, che sono di solito prima di tutto la grandezza: un immobile di lusso, per essere considerato tale, non può avere una metratura inferiore a 200mq, deve essere in un contesto indipendente ed in posizione centrale. Se si tratta di un appartamento è indispensabile che si trovi ai piani più alti, meglio se all’ultimo piano con terrazzane panoramico. La posizione centrale è poi decisamente fondamentale, dato che chi dispone di qualche milione di Euro da investire in un immobile, pretende che la casa, oltre che bella sia anche ben raggiungibile dai servizi e dai trasporti pubblici.

Tutte questa caratteristiche sono decisamente le più richieste dalla clientela di alto livello, che predilige ottime posizioni e soluzioni abitative, piuttosto che immobili nuovi o ristrutturati a nuovo, ma che non corrispondono a questi criteri. Anzi le case e gli appartamenti che sono da ristrutturare  o da terminare sono i più richiesti dato che consentono agli acquirenti di realizzare un buon grado di personalizzazione degli immobili, anche attraverso modifiche agli attacchi, alle mura non portanti dell’edificio, agli intonaci, ai serramenti e all’arredamento.

Anche analizzando la situazione attuale del mercato immobiliare italiano si scopre che di compravendite immobiliari di un certo livello (dai 700mila Euro in su) , nonostante la crisi, se ne realizzano ancora. Una parte di questi acquirenti è sicuramente italiano, anche se negli ultimi anni si è registrata un’impennata delle vendite immobiliari a stranieri, che  pur abbandonando i loro Paesi in maniera stabile, non vogliono rinunciare al lusso ed all’esclusività. L’investimento straniero è garantito quando assieme all’immobile si riesce a vendere all’acquirente anche un’idea: l’idea di star per comprare, attraverso una semplice transazione di denaro, un angolo di Italia, una soluzione esclusiva che racchiude in sé gusto italiano, tradizione, modernità e che è soprattutto status di un target elevato, non alla portata di tutti. A tal proposito le soluzioni delle agenzie immobiliari specializzate nel settore luxury sono le più svariate: casali immersi nelle poetiche colline del Chianti, attici che offrono la vista su piazza san Marco a Venezia, case arroccate alla pendici dei più suggestivi laghi italiani di Como e del Garda e molte altre soluzioni diverse ma uniche. Anche le località di mare sono molto ricercate e molto bene va infatti la vendita immobili jesolo,in riviera romagnola, sulla Costa Amalfitana, sulla riviera toscana e naturalmente nelle isole.

Solo per dare un’idea dell’importanza degli investimenti immobiliari stranieri in Italia, basti pensare che nel primo semestre 2011 gli investimenti esteri nel nostro Paese hanno raggiunto quota 1,8 miliardi di euro. Tale dato, secondo Scenari Immobiliari, sarebbe destinato ad aumentare, e tale previsione appare ancor più verosimile se si considera che il sito web del gigante inglese Knight Frank ha raccolto in media qualcosa come 30mila ricerche al mese per immobili in Italia (su un totale complessivo di circa 1 milione di ricerche nel sito, per immobili di tutto il mondo)

Articolo a cura di Serena Rigato

Prima Posizione srl- marketing relazionale

 

 

Prima Posizione Srl

Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD

Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806

www.prima-posizione.it - serena@prima-posizione.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl