Il Salone Internazionale del Lusso in una Verona splendente

Luxury & Yachts ritorna al suo tradizionale appuntamento a Verona nel mese di Novembre dopo la doppia edizione del 2010, che presentò le versioni di primavera e autunno, che questo anno ha "la nuova visione del lusso" come argomento principale.

Luoghi Europa, Cina, Verona, Stati Uniti d'America
Organizzazioni Prima Posizione Srl
Argomenti commercio, economia

09/nov/2011 16.01.53 Alba - Prima posizione Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Luxury & Yachts ritorna al suo tradizionale appuntamento a Verona nel mese di Novembre dopo la doppia edizione del 2010, che presentò le versioni di primavera e autunno, che questo anno ha “la nuova visione del lusso” come argomento principale.

L’arrivo della Fiera lusso Verona dal 24 al 27 di Novembre coincide con uno studio recente che evidenzia come, anche se la situazione economica mondiale non è in assoluto facile a livello mondiale, nel mercato dei beni di lusso si ipotizzi una crescita dell’8% questo 2011. La cifra, inferiore a quella del 2010 (12% di crescita), considera i beni di lusso come la pelle, gli orologi, i gioielli e i vestiti a livello mondiale. Il paese che questo anno crescerà di più in termini di giro d’affari per beni di lusso è la Cina, con un 25% di incremento, mentre gli Stati Uniti e l’Europa registreranno un 7% e un 8% rispettivamente.

Da tutto il mondo arriveranno infatti gli espositori che parteciperanno all’interno di Veronafiere a questo evento, un appuntamento di grande rilievo internazionale che per quattro giorni e seguendo il percorso di quattro visioni del lusso, classico, innovativo, fastoso e flamboyant esibirà alcuni dei prodotti più preziosi nel mondo appartenenti a centinaia di categorie merceologiche diverse. Il nesso comune tra tutte, l’eleganza e la qualità dei prodotti, molti dei quali risalgono al made in italy, uno dei marchi da sempre più forti nel mercato internazionale della merce di lusso.

L’area classico all’interno della Fiera del lusso a Verona esporrà, tra altri prodotti, gioielleria, oggetti di decorazione, abbigliamento e tappeti, mentre nel settore innovativo si potranno vedere care evoluzioni tecnologiche nel campo dell’elettronica di consumo, dei yacht e persino degli elicotteri e jet privati. L’area fastoso farà le delizie di quelli che ritengono che lusso equivalga ad esagerazione e che perciò apprezzeranno veri opere d’arte in forma di sculture, abiti, borse e gioielli. La sezione flamboyant del salone, invece, ospiterà automobili e motociclette degni dei film hollywoodiani, così come esclusivi strumenti musicali con applicati di diamanti e spettacolari chandelier.

Una delle novità del Salone Luxury & Yachts , che dal 2003 fa splendere le strade di Verona, si troverà all’interno della sezione Food&Wine, un tempio del cibo esotico e delizie costosissime che proporrà ai visitatori in possesso di un biglietto “Exclusive”, disponibile in biglietteria, una serie di colazioni, aperitivi, tasti di vino, pranzi e cene elaborati da quattro chef di grande fama mondiale, il nome dei quali non è ancora stato rivelato.

In contemporanea con la Fiera del lusso Verona 2011, anche i negozi della città di Verona si vestiranno di gala per esibire i propri prodotti più preziosi in vetrina per tutti le persone che, visitatori della fiera o meno, vogliano esperimentare l’esperienza del lusso nella propria pelle. Montblanc, Dolce&Gabbana, Trussardi e Gucci sono alcuni dei marchi che fanno parte dell’associazione “Negozi per il Centro” e che hanno aderito all’iniziativa.

Un’opportunità quindi tutta da approfittare, anche nella verisone low budget. Il biglietto base costa 30 euro e vi da accesso a tutte le principali sezioni della fiera, che sicuramente vi sorprenderà e vi farà acquistare qualche biglietto della lotteria di Natale.

Articolo a cura di Alba Lorente
Prima Posizione Srl – spedire campagne email

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl