comunicato stampa Robe di Casa

13/gen/2006 08.06.04 FM Comunicazione / Servizi Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ nata Robe di Casa

 

Robe di Casa, che produce articoli per la tavola e la cucina, complementi d’arredo e forme di design, è nata a inizio 2006 come evoluzione del “progetto Biesse Group”, con il quale si è realizzato l’obiettivo prefissato di assicurare nel 2004 e 2005 la continuità del servizio alla clientela, ponendosi ora il nuovo obiettivo di una sua precisa e autonoma identificazione sul mercato, con nuove gamme di prodotti e un proprio marchio.

 

Robe di Casa, che è insieme nuovo marchio e nuova denominazione sociale, a testimonianza dell’unitarietà del “progetto”, vuole essere un’azienda innovativa, che intende proporsi in Italia e all’estero come partner affidabile e attenta al mutamento delle tendenze e dei gusti, ma anche affermare il proprio carattere e la propria personalità, grazie a prodotti dalla elevata valenza estetica e qualitativa, frutto delle proprie esperienze e capacità tecniche e della creatività di noti designers.

 

Le prime linee Robe di Casa, firmate dagli architetti Pino Spagnolo e Itamar Harari, attestano le scelte prioritarie appena menzionate e le potenzialità esistenti, come quella di utilizzare al meglio materiali diversi, come la plastica, il legno, il vetro e l’acciaio, impiegati sia da soli che in sapienti abbinamenti, a esprimere l’intrinseca personalità dei prodotti e la loro diversificazione. 

 

Le linee proposte rappresentano comunque una prima parte di un progetto di più ampio respiro, articolato in un certo arco di tempo, che si propone di “firmare” tutta la casa, con prodotti non legati soltanto alla funzionalità domestica del vivere quotidiano ma anche attenti agli stili di vita ed alla gratificazione di chi li acquista: dunque sia oggetti per la casa-cucina sia complementi d’arredo e forme di design, che esprimano la personalità dell’utilizzatore ma segnino anche piacevolmente i vari ambienti, e poi ancora, in un futuro non lontano, prodotti per la pulizia, lo storage ed il tempo libero.

 

Robe di Casa ha sede a Rezzato (Brescia) in una moderna struttura operativa di 5.000 metri quadrati coperti e inizia il suo cammino fieristico all’ormai imminente  Macef, in svolgimento presso la nuova sede espositiva di Fiera Milano a Rho-Pero dal 20 al 23 gennaio, per continuarlo il mese successivo in Germania, ad Ambiente di Francoforte, due importanti occasioni d’incontro con gli addetti ai lavori e i buyers italiani e internazionali, con i quali potrà confrontarsi e avere i necessari riscontri della validità delle scelte fatte nel contesto del “nuovo progetto”. 

 

In conclusione: Robe di Casa esprime una nuova realtà operativa che raggruppa in un unico marchio, dal suo stesso nome, varie linee di prodotti fatti con materiali diversi, e che si prefigge di diventare protagonista del mercato nel modo più gratificante possibile, con la ricerca, il design, la qualità del lavoro e la disponibilità di prodotti sempre in sintonia con un contesto di riferimento in continua trasformazione e decisamente esigente, che richiede alle aziende di essere stimolanti come non mai e sempre più propositive. Per ulteriori informazioni: info@robedicasa.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl