Corsa all’assicurazione professi onale per gli avvocati

29/nov/2011 16.32.44 serenapp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le assicurazioni sono una nota dolente del bilancio familiare di ogni famiglia italiana. Ci sono quelle obbligatorie sulla macchina e sul mutuo, quella sulla casa, quella sulla vita … e chi più ne ha più ne metta, l’elenco si potrebbe allungare di non poco.

Tralasciando i capricci da vip  che assicurano il proprio seno, il chihuahua o il vaso antico ed anche quelli dei cantanti che si assicurano le corde vocali o dei tennisti che invece si preoccupano di salvaguardare il perfetto funzionamento del loro polso, sono in molti i professionisti che decidono oggigiorno di stipulare una polizza assicurativa professionale, che gli consenta quindi di svolgere il proprio lavoro con maggior serenità e di svolgerlo, perché no, anche meglio. Affidare la gestione pratiche assicurative ad un’azienda assicurativa permette infatti agli avvocati di essere tutelati nel caso in cui, nel corso dello svolgimento delle loro attività, dovessero commettere degli errori a causa  dei quali ai loro assistiti o altre presunte parti lese, dovessero derivare dei danni.

Gli avvocati infatti, al pari di altri professionisti, possono essere citati per danni e possono trovarsi quindi nella situazione di dover dare un risarcimento danni fisici o per danni morali anche di decine di migliaia di euro. Le compagnie assicurative che offrono dei servizi dedicati ai professionisti sono molte, ma come sempre sono poche quelle che sono in grado di proporre un’offerta interessante a buoni prezzi. Una di queste è la Zurich, che garantisce di intervenire in tutte le differenti casistiche in cui si possa venire a trovare un avvocato, con la stipula di un solo contratto, sia che l’avvocato lavori all’interno di uno studio oppure che sia un freelance. E’ questa finora la proposta più completa disponibile nel mondo assicurativo, che garantisce una copertura assicurativa che copre tutte le tipologie di errori connessi alla professione. Sono compresi nella polizza anche i danni verificati in seguito alla gestione dell’immobile all’interno del quale ha sede lo studio professionale ed inoltre anche i danni eventualmente provocati dai dipendenti del professionista.

Altre compagnie che hanno offerto delle soluzioni per questo settore sono la Mylton & Co. Insurance Brokers s.r.l. e l’Asabroker. La prima nel proprio pacchetto di offerte ha una vasta gamma di assicurazioni professionali generiche, non rivolte solo agli avvocati- ma anche ad altre figure professionali come quelle del commercialista e del notaio- che prevedono che la richiesta risarcimento danni possa essere accolta sia in caso di  inadempienze contrattuali che di  scorretto svolgimento delle proprie funzioni da parte del professionista. L’Asabroker invece offre un particolare tipo di assicurazione in grado di coprirei danni causati da errori di associazioni e aziende, in aggiunta al servizio assicurativo dedicato ai professionisti.

Generalmente il costo annuo per un servizio medio è di 400-500 ma la media può innalzarsi se alla polizza si vogliono aggiungere clausole specifiche, come ad esempio quella della retroattività (alcune compagnie la propongono anche illimitata), che risarcisce eventuali danni subiti dai clienti del professionista in data precedente alla stipula del contratto. Unico limite per le polizze assicurative professionali è l’età: il contraente della polizza infatti non deve avere più di 70 anni.

 

Serena Rigato

Prima Posizione srl- marketing seo

 

 

 

Prima Posizione Srl

Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD

Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806

www.prima-posizione.it - serena@prima-posizione.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl