Pavimentazione in legno, ovvero il parquet.

27/dic/2011 19.48.45 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il parquet è una pavimentazione in legno, che può essere fatta con diversi tipi di legno e diverse tonalità che incastrate e posate in determinate modi possono dare dei mosaici davvero spettacolari. Da sempre questo tipo di pavimentazione è apprezzato e dona, oltre alla gradevole vista, anche il calore del legno. È adatto a determinati tipi di arredamento ma è sempre più apprezzato anche nelle soluzioni di arredi più moderni.

Per essere denominato parquet lo spessore dei pezzi di legno deve essere dai 3mm ai 5 mm, al di sotto o al di sopra non può essere considerato parquet. Quando viene utilizzato un pezzo unico di legno nobile il parquet è di ottima qualità, ma per economizzare si usano una serie di strati incollati con varie tecniche dove sulla superficie si incolla un legno nobile.

Il multistrato viene chiamato parquet prefinito, questo perché mentre con il pezzo unico il disegno viene composto con la posa in opera, con il multistrato viene fatto in laboratorio. Questo tipo di lavorazione da modo di effettuare finiture caratteristiche, con l’utilizzo di pigmenti; il tutto viene poi rifinito e protetto con oli o vernici a seconda del tipo di uso, legno o anche richiesta del cliente.

Negli ultimi anni sono apprezzati e considerati alla moda i listoni, una tipologia di parquet dalle dimensioni più grandi del tradizionale, ma che trovano grande riscontro perché probabilmente considerati più moderni. Eseguendo una ricerca in rete con parole chiave come parquet e listoni parquet, nella sezione delle immagini, potrete rendervi conto della differenza tra le due tipologie, che sono comunque molto apprezzate.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl