Benessere e week end in spa

07/mar/2012 09.32.04 serenapp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anche se il tempo a disposizione è sempre in diminuzione, la maggior parte delle persone sente il bisogno, periodicamente, di rilassarsi e di concedersi dei trattamenti corpo per alleviare un po’ lo stress accumulato nella caotica vita di tutti i giorni.
Certo è che la cura periodica del corpo, con trattamenti rilassanti e ringiovanenti, non è facile da fare, più che altro perché non sempre si riesce ad avere la costanza di recarsi di frequente dall’estetista o in qualche centro benessere; infatti quello che la maggior parte della gente sceglie al giorno d’oggi sono delle soluzioni più sporadiche, ma diluite in più giorni- proprio a questa nuova tendenza si deve l’incremento delle prenotazioni in hotel e spa nel week end.
Anche per i meno avvezzi alle prenotazioni online e alla pianificazione delle vacanze in autonomia, vi sono soluzioni personalizzabili e decisamente comode per prenotare –con poche semplici operazioni- il week end di evasione lungamente atteso, ovvero i “box” regalo (da regalare o da regalarsi) che contengono pacchetti prepagati per ingressi giornalieri a spa, centri benessere e wellness. L’unica operazione da fare in questi casi è sfogliare il depliant contenuto nel box per studiare le strutture che vi hanno aderito, scegliere quella che ci piace di più e contattare telefonicamente la struttura stessa, per scoprire la disponibilità per le date in cui vogliamo partire.
Per gli stacanovisti che sono restii ad allontanarsi completamente dal lavoro, anche se solo per un week end di relax, il compromesso forse migliore consiste nello scegliere una struttura che metta a disposizione degli ospiti una connessione internet wifi, in modo da riuscire sempre a tenere sotto controllo –da tablet o smartphone- i propri affari.
Per quanto riguarda le offerte benessere delle spa, diversi sono i trattamenti in commercio, anche se quello più tradizionale e senza rivali rimane pur sempre quello a base di prodotti termali o eseguito in acque termali. La balneoterapia termale ad esempio unisce le proprietà fisiche aspecifiche delle acque termali terapeutiche attive, agli effetti biologici e terapeutici esercitati dai mineralizzatori; altra tipologia di trattamento molto diffusa con le acque termali, è quella dell’idromassaggio, nel quale i getti di acqua termale vengono orientati da personale esperto in punti strategici del corpo per un trattamento personalizzato.
Ottimo per liberarsi dallo stress anche il bagno turco o Hammam, che sin dalle sue origini-orientali- veniva utilizzato per la pulizia del corpo e di solito è formato da tre ambienti diversi, che si differenziano per le diverse temperature e il diverso grado di umidità, dalla più calda (40-60°C) alla tiepida ed infine alla fresca; nel primo ambiente, più caldo, la percentuale di umidità arriva anche al 90-95%. Questo tipo di trattamento è particolarmente indicato nei casi di stress, dolori reumatici, tensioni muscolari, infiammazioni delle vie respiratorie e scarsa circolazione sanguigna, dato che, grazie alla temperatura calda umida, la circolazione viene riattivata.
Un trattamento simile, nato però in Finlandia, è la sauna, che si effettua però con aria calda, ma secca; anche questa indicata per il miglioramento della circolazione, porta inoltre molti benefici a livello mentale per i soggetti sotto stress, senza contare che migliora l’aspetto della pelle e la sua elasticità.

Articolo a cura di Serena Rigato


Prima Posizione Srl- google pay per click

 

Serena Rigato

 

Prima Posizione Srl

Viale dell'Industria, 60/B - 35129 Padova PD

Tel. 049 7380052- Fax. 049 8172019

www.prima-posizione.it - serena@prima-posizione.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl