La soluzione al tuo pavimento!

04/mag/2012 11.26.01 seomarcosh Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un mondo di resina

 

Il costante perfezionamento della resina, usata inizialmente in ambito industriale, ha consentito di imporsi anche in ambito domestico e di sfruttarla per arricchire gli ambienti a piacimento: liscia, lucida, opaca, colorata, trasparente..

I pavimenti in resina possono essere quindi realizzati con tecniche differenti che permettono di ottenere risultai diversi.

 

Resina Design è un’azienda che offre soluzioni sia a livello estetico che a livello pratico- funzionale.

Ciò consente di donare alla tua pavimentazione un alto valore artistico, valorizzando lo spazio a tuo piacimento.

 

“Pavimento –resina” è sinonimo di resistenza all’usura, ai graffi e all’abrasione, continuità perfetta e quindi facilità di pulizia.

La sua superficie presenta tutte le caratteristiche per essere per essere dipinta: le più lievi sfumature creano un tessuto artistico. Il tutto viene poi rivestito attraverso finiture a film lucide od opache.

Ci sono poi diverse tipologie tra le quali il pavimento in resina dipinto-vetrificato che, grazie alla resina vetrificante di natura extra lucida, permette di “affondare e sommergere” immagini, disegni e tutto ciò che è utile a decorare la vostra pavimentazione; i pavimenti matrici vetrificati che realizzano pavimentazioni in resina con effetti di profondità quasi tridimensionali e i pavimenti vetrificati colorati  dove la resina presenta tonalità cromatiche morbide, pure e infine abbiamo i pavimenti spatolati che permettono di creare  superfici monocromatiche o con profondità e finiture lucide/ opache/ satinate.

L’azienda offre una vasta scelta: pavimenti di resina di tutti i gusti che non solo permettono di cambiare facilmente lo stile del proprio pavimento, ma grazie alla loro impermeabilità e resistenza offrono vantaggi a livello economico, di manutenzione e di tempo.

 

Una volta scelto il vostro pavimento non resta altro che collocarlo nell’ambiente in cui vogliamo.

Si passa allora alla fase “posa pavimenti”.

Tra le tecniche più utilizzate per i pavimenti in resina sono quelle epossidiche che hanno grandi potenzialità, sono adatte sia per pavimentazioni interne ed esterne, sia per rivestimenti murali e controsoffitte. La resina epossidica è infatti un materiale sintetico, atossico e resistente con un’alta adattabilità che consente una grande versatilità all’uso.

Le tecniche per la messa in posa di un pavimento in resina cambiano però a seconda del materiale e della temperatura ambientale nel quale si opera.

Bisogna tener conto dell’umidità in quanto la resina è un materiale molto sensibile alla temperatura:

il tutto sta nel prestare un po’ di attenzione.

Ed infine a voi la scelta!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl