Come Cenerentola: una sedia può diventare Principessa grazie a Mercatopoli

07/mag/2012 14.08.21 just in time Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cosa c’è di più bello del raccontare una favola dove c’è una principessa in pericolo che viene salvata da un principe bellissimo su un bianco destriero? Quello che voglio raccontarvi è realtà, e la protagonista è proprio una Principessa. Si tratta di una sedia che, da semplice oggetto usato e ormai inutilizzato, viene portato in un punto vendita Mercatopoli e, grazie alla creatività e alle sapienti mani di Katia Di Maglie, riprende nuova vita e diviene la “sedia Principessa”. Carteggiata e stuccata già cambia aspetto, e dopo essere stata dipinta di rosa accesso e oro veneziano con un fondo bianco diviene veramente un oggetto unico. Meraviglioso è il particolare dello schienale, dove Katia prima ha disegnato i fiori e poi ha passato il colore, per non parlare della seduta, dove le macchie che compongono i fiori sono “nate per caso” ma rendono il tutto veramente bello.

Ed è così, con un po’ di creatività, che un oggetto da molti considerato insignificante diviene un pezzo d’arredamento di valore. La filosofia di Mercatopoli sta soprattutto in questo:  nel far rinascere oggetti che prima non avevano nessun significato e che, curati da chi ha amore e creatività, ritornano ad avere una nuova vita.

www.mercatopoli.it

 

http://www.artoleria.com/

 

Novella Donelli

ufficio stampa  Jit- tel. 0459698304

Email: novella@justintimesrl.it 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl