Vacanze benessere in Veneto

10/lug/2012 16.13.25 serenapp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Veneto è una regione da scoprire, che da sempre attira ogni anno un grande numero di turisti sia stranieri che italiani, ed è una meta in grado di offrire un ventaglio di proposte dedicate ad un pubblico estremamente vasto.

Il cuore delle Tre Venezie infatti è la prima regione italiana dell’ospitalità, nella quale decide di soggiornare un turista su sei, che prenota le proprie vacanze nel territorio nazionale; come evidenziato da Marino Finozzi, Assessore al Turismo del Veneto, in un periodo di crisi economica nazionale ed europea, nel quale il numero di prenotazioni dei turisti italiani nelle strutture venete diminuisce, il motore del turismo rappresenta una risorsa importante, poiché al contempo migliora il territorio ed è un’attività non delocalizzabile.

Nella Regione Veneto l’offerta turistica che sembra andare per la maggiore soprattutto nei territori dell’entroterra, è la vacanza wellness, ovvero il soggiorno in centri estetici, termali o di bellezza, come i centri Anthalia o i centri termali dislocati nei territori di Recoaro Terme (Vicenza), Abano Terme e Montegrotto Terme(Padova), Bibione Terme (Venezia) e Lazise (Verona).

Ciascuno di questi luoghi ha le sue peculiarità sia a livello di morfologia geografica del territorio, che di bellezze naturali e retaggi storico/culturali: il territorio termale di Recoaro è situato nella parte nord-occidentale della provincia di Vicenza, nel cuore della regione, ed ha acquistato vita nuova a partire del Seicento, quando vennero scoperte le prime fonti di acqua termale, che la trasformarono poco a poco in un gioiello delle Piccole Dolomiti.

I tipi di trattamenti benessere che si possono richiedere in un centro benessere termale sono i più vari e riguardano sia trattamenti viso, che corpo, che trattamenti particolari, come quelli per le donne in gravidanza e i bambini; il tipo di trattamenti più antico per il benessere psico-fisico degli individui è il massaggio corpo, che offre una serie di benefici a livello fisico senza uguali: migliora la capacità respiratoria, rilassa la muscolatura e agisce come equilibratore dei livelli ormonali, mentre dal punto di vista psicologico, aumenta la distensione mentale e l’autostima.

Un tipo di massaggio ideato in America, che sta avendo molto successo anche presso le cliniche di bellezza venete è il massaggio con le pietre laviche, meglio conosciuto come Stone Massage, che abbina alle tecniche di massaggio manuale ayurvediche i benefici dei basalti. Le proprietà benefiche delle pietre sul corpo umano sono conosciute fin dai tempi dell’antichità, grazie alle loro proprietà di riequilibratori del flusso di energie; il concetto base attorno a cui si sviluppa la teoria dell’Hot Stone Massage è infatti quella dello scambio di calore fra il corpo e le pietre levigate calde, che vengono prima riscaldate in acqua calde e poi, una volta raggiunta la temperatura desiderata, vengono poste in determinate zone del corpo, a seconda del tipo di disturbo che si vuole curare.

Il calore trasmesso dalle pietre al corpo contribuisce ad aumentare la circolazione e a calmare il sistema nervoso, permettendo al massaggiatore di fare il massaggio nel migliore dei modi.



Serena R.

Prima Posizione Srl- Web Marketing Agency

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl