Gioielli per matrimonio

13/lug/2012 10.29.42 serenapp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La scelta più importante per una sposa è certamente l’abito nuziale, che deve rispecchiare la sua personalità e renderla, per quel giorno almeno, una vera principessa, agli occhi del futuro marito e di tutti gli invitati, ma anche la scelta dei gioielli da indossare per il matrimonio è una parte importante dell’outfit nuziale.

Certamente la regola madre per la scelta dei gioielli più adatti è quelle del “pochi ma buoni”, quindi meglio non esagerare e caricarci di orecchini, bracciali e collane vistose che probabilmente non farebbero altro che appesantire la figura e farvi perdere in eleganza.

Come ogni anno il settore wedding fashion suggerisce delle proposte innovative e quelle per la stagione 2012 sono certamente interessanti e originali, di certo non adatte alle spose più tradizionali, che non transigono sui gioielli classici. Quest’anno infatti l’invasione dei colori fluorescenti e accesi nel campo dell’abbigliamento, ha portato il colore anche fra i gioielli per matrimonio, che vanno volutamente a creare un distacco con i colori neutri dei classici abiti da sposa; le spose originali, che apprezzano questo tipo di novità, dovrebbero però considerare un solo accessorio colorato oppure una serie di accessori, tutti sulle stesse tonalità, per non esagerare e risultare poco eleganti.

Per evitare di incorrere in spiacevoli sorprese, i gioielli vanno- ove possibile- provati assieme all’abito da sposa, in modo da scegliere non solo accessori che stiano bene fra di loro, ma che stiano bene anche con l’abito che indosseremo quel giorno. Se si scelgono gioielli estremamente semplici e minimali e l’abito da sposa è altrettanto semplice, l’abbinamento finale potrebbe risultare troppo semplice o addirittura spoglio.

Per le spose che scelgono di puntare su gioielli classici, la scelta di solito verte su due tipi di preziosi, che sono da sempre i diamanti o le perle. Due classici che non potrebbero essere più diversi: entrambi eleganti, ma in modo diverso, dato che la bellezza dei diamanti sta nella loro lucentezza, capace di sorprendere e di illuminare un decolté in modo diverso a seconda della luce, mentre le perle –con il loro color bianco o avorio- sono l’accessorio simbolo di eleganza per eccellenza.

Per quanto riguarda la scelta dei gioielli, come detto, meglio non esagerare e la prima parte del corpo che si dovrebbe tenere assolutamente nuda sono le mani, dato che soprattutto la sinistra, sarà al centro dell’attenzione per via della fede nuziale ed è quindi meglio non sminuirne il valore aggiungendo altri preziosi.

Via libera invece a tutti gli altri tipi di accessori come bracciali, collane ed orecchini; a questi ultimi in particolare va data la massima attenzione dato che faranno da cornice al viso e saranno ben visibili in praticamente tutte le foto del vostro album. Il tipo di orecchino dipende molto solitamente dall’acconciatura dato che con un raccolto è consigliato indossare degli orecchini a lobo che potrebbero essere dei punti luce nel caso dei brillanti oppure degli orecchini rotondi con solo una perla, con i capelli sciolti invece si può puntare invece anche su modelli pendenti o semi-pendenti.

Per la collana invece si scelgono praticamente sempre modelli girocollo o comunque non molto lunghi; i classi coni di solito sono il girocollo di perle, singolo o a più fili, che nel caso delle amanti del vintage, potrebbe essere impreziosito da una chiusura importante con diamanti o pietre colorate.



Serena R.

Prima Posizione Srl- Web Marketing Agency

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl