Rock in Roma 2012, l'appuntamento italiano con la musica rock internazionale

24/lug/2012 17.47.18 serenapp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma non è certo una di quelle città nelle quali ci si può annoiare. Fra musei, monumenti storici fra i più antichi dell’Età Romana, eventi mondani e di intrattenimento, di certo la capitale offre occasioni di svago per tutti i gusti.

Le serate romane in estate sono animate, oltre che dal via vai di turisti, anche dalla musica rock che dall’Ippodromo Le Capannelle, pervade le strade della prima periferia della città; per il terzo anno infatti si ripete l’appuntamento con il Rock in Roma Festival, una serie di concerti con artisti internazionali che dal 7 giugno al 22 Settembre si esibiranno sul palco romano.

L’evento è organizzato da THE BASE S.r.l., azienda specializzata nell’organizzazione di grandi eventi nel centro Italia e anche in tutto il territorio nazionale; all’organizzazione va infatti riconosciuto il merito di aver creato dal nulla un appuntamento musicale totalmente nuovo per il panorama italiano, che dopo solo tre anni, è già l’evento culto per gli appassionati del genere rock, ed ospita ogni anno alcuni fra i maggiori artisti internazionale ed italiani.

La location scelta per i concerti del Rock in Roma 2012 non è nuova ai rockers italiani, dato che all’ippodromo Le Capannelle, si tiene anche il Roma Rock Village. La mole di pubblico attesa per quest’anno è di 300.000 persone, ovvero poco meno della somme dei visitatori delle precedenti edizioni 2010 e 2011.

A motivare questa numerosa affluenza quest’anno, è una line-up certamente senza precedenti che ha preso il via il 7 giugno con gli After Hours e si concluderà a sorpresa il 22 Settembre con la performance dei Radiohead; il gruppo inglese di Abingdon era atteso al Rock in Roma il 30 Giugno, ma la band ha dovuto posticipare le date italiane in seguito all’incidente avvenuto a Toronto, nel quale ha peso la vita il tecnico della batteria Scott Johnson.

I Radiohead sono uno dei gruppi più attesi al Rock in Roma 2012, ma lo slittamento delle date successive del tour è stato d’obbligo, oltre che per il dolore per la perdita di un membro dello staff, anche per i gravi danni subiti dall’impianto luci in seguito al crollo del palco ed ai danni alla strumentazione. Fra gli ospiti internazionali più attesi anche gli Incubus, che si sono esibiti il 25 Giugno, Snoop Dogg il 3 Luglio, The Cure 9 Luglio, Lenny Kravitz 17 Luglio, e poi anche Ben Harper, i Kasabian, i Simple Minds il 27 Agosto e i Placebo il 2 Agosto.

Grande spazio è riservato anche agli artisti italiani come Nina Zilli, i Negrita, J-AX, Caparezza, Elio e le Storie Tese, i Subsonica (25 Luglio), i Litfiba (28 Luglio).

I biglietti per i concerti saranno sempre disponibili ai botteghini, in vendita dalle ore 18.00 del giorno stesso del concerto, oppure possono essere acquistati attraverso i circuiti di vendita online Ticketone, Greenticket, Helloticket, GO2, Listicket, Booking Show, Viva Ticket, Viagogo.



Serena R.

Prima Posizione Srl- Web Marketing Agency

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl