Poltrone relax: la soluzione a molti dei vostri problemi

13/nov/2014 12.38.10 Poltrone-Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si sente sempre più spesso parlare di aumento delle problematiche relative alla mobilità corporea.

Pur essendo difficile da credere questi problemi affliggono non solo persone anziane ma anche giovani.

Nei giovani la causa è sempre collegata a problemi posturali, nelle persone anziane invece le origini vanno ricercate più in profondità nello screening medico personale: problemi reumatici, ortopedici, conseguenti ad operazioni chirurgiche ecc.

Ovviamente nella sfera senile il raggio di persone che lamentano problemi di tipo motorio è molto più ampio e le difficoltà ad essi collegate sono maggiori.

La soluzione a queste difficoltà, soprattutto per agevolare le attività quotidiane, sono le poltrone relax.

Le poltrone relax sono molto di più di semplici poltrone. Esse regalano un comfort unico, grazie alla possibilità di regolare elettricamente (nella maggioranza dei casi) la posizione dello schienale e del poggiapiedi.

L’elemento che contraddistingue una poltrona relax è però principalmente uno e cioè l’alzapersona.

Il sistema di alzapersona permette alla persona seduta di alzarsi con estrema facilità dalla poltrona relax: il meccanismo di alzapersona della poltrona relax fa sì che la poltrona venga gradualmente sollevata in avanti e la persona seduta possa alzarsi con estrema facilità.

Negli anni scorsi le poltrone relax non erano ancora sul mercato oppure erano presenti in forme molto arcaiche e poco performanti.

L’evoluzione tecnica ha dato vita a molte tipologie di poltrone relax, spaziando tra diversi tipi di design e rivestimenti.

Ognuno ha la possibilità di scegliere il modello di poltrona relax più adatto alle proprie esigenze e che si adatti al meglio nel proprio ambiente domestico.

Oltre all’aspetto estetico, anche quello funzionale gioca un ruolo fondamentale e in questo bisogna fare riferimento principalmente ad un aspetto: meccanismo elettrico.

Le poltrone relax possono essere raggruppate in due principali categorie: poltrone relax ad un motore e poltrone relax a due motori.

Le poltrone relax ad un motore hanno un meccanismo elettrico basato sul movimento combinato dello schienale e del poggiapiedi, mentre quelle a due motori hanno una movimentazione del tutto indipendente dello schienale e del poggiapiedi.

La scelta tra l’una e l’altra tipologia elettrica è sostanzialmente legata all’utilizzo a cui la poltrona relax è destinata.

Maggiori dettagli su questo aspetto li forniremo nel prossimo articolo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl