AMBASCIATORI WELLNESS & SPA by Arch. Simone Micheli

19/gen/2017 10:12:32 Simone Micheli Architectural Hero Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

                                                                                                                                     Comunicato Stampa

AMBASCIATORI WELLNESS & SPA

Progetto architettonico e di interior design: Arch. Simone Micheli

Progettazione esecutiva, progettazione e calcolo strutturale, progettazione impianti e direzione lavori: Prof. Dott. Arch. Giampiero Barbetti
Luogo: Grand Hotel Ambasciatori, Chianciano
Realizzazione: 2015
Photo: Jurgen Eheim

Partners:
Bticino
: www.bticino.com
Cipriani Serramenti: www.cipriani-serramenti.it Glip - The lighting Partner: www.glip.it
Liuni: www.liuni.com
Mirage: www.mirage.it
Pevonia: www.pevonia.com
Ponsi: www.ponsi.com
Porcelanosa Grupo: www.porcelanosa.com

Il rigoglio naturale della campagna toscana entra a far parte del luogo, posandosi sulle super ci e sulle pareti bianche; il verde, brillante, colora gli arredi dalle forme sinuose ed avvolgenti saturando l’ambiente di energia e carica positiva. La luce riempie gli spazi creando atmosfere eteree che, incontrandosi, de niscono i tratti delle di erenti aree che compongono il luogo.

All’ultimo piano dell’elegante Grand Hotel Ambasciatori di Chianciano è situata l’Ambasciatori Wellness & Spa, a ascinante centro benessere che alle ancestrali capacità depurative dell’acqua combina visioni suggestive determinate dalle splendide valli che circondano Chianciano.
Mondo esterno ed interno si fondono insieme generando uno spazio accogliente, atipico, dedicato al
benessere psico sico dell’uomo.

Dalle ampie vetrate lo sguardo raggiunge l’orizzonte permettendo alla mente di vagare libera tra i profondi pensieri ed i sentimenti più intimi; i con ni si a evoliscono e sottile si fa la linea che a forza separa corpo ed anima.
Il rigoglio naturale della campagna toscana entra a far parte del luogo, posandosi sulle super ci e sulle pareti bianche; il verde, brillante, colora gli arredi dalle forme sinuose ed avvolgenti saturando l’ambiente di energia e carica positiva. La luce riempie gli spazi creando atmosfere eteree che, incontrandosi, de niscono i tratti delle di erenti aree che compongono il luogo.

La piscina interna o re al visitatore una sicura e calda dimora in cui riscoprire l’originario usso dell’esistenza e le sue peculiarità; le docce emozionali si prendono cura della sensorialità maltrattata dai martellanti e monotoni ritmi dell’epoca contemporanea e donano vigore ed energia alle emozioni spesso ingrigite; sauna e bagno turco eliminano tutto ciò che di velenoso annebbia il nostro essere. All’interno delle cabine estetiche trattamenti bene ci rinvigoriscono il corpo e lo spirito dell’uomo ed attraverso il percorso Kneipp egli riconquista la propria primigenia ed e ettiva armonia.
L’umano visitatore varcando i con ni del centro benessere entra a far parte di un mondo totalmente
nuovo, libero, scevro da condizionamenti banali. Un luogo calmo, sospeso, in cui i pensieri negativi e tossici si decostruiscono lasciando posto alla materializzazione dei sogni ed alla percezione dei desideri.
Gli istanti da dedicare al proprio benessere ed alla ricostituzione della propria interiorità divengono consistenti, tangibili e sembrano non avere ne, la visione tradizionale di tempo e spazio si altera divenendo soggettiva e plasmandosi in base alle necessità di ciascuno.
L’eterno ed inarrestabile uire dell’acqua coinvolge l’animo umano che si abbandona alla ricerca di
pillole di puro benessere e relax per i sensi ed i pensieri. 


    

 

                       

 

SIMONE MICHELI ARCHITETTO

 


foto di Rossano B, Maniscalchi 

Biografia

Nel 1990 fonda l’omonimo Studio d’Architettura e nel 2003 la società di progettazione “Simone Micheli Architectural Hero” con sede a Firenze e Milano. 

Dal 2003 al 2009 è docente a contratto presso la Facoltà di Architettura del capoluogo toscano. Sempre dal 2003 è anche docente presso Polidesign e presso la Scuola Politecnica di Design del capoluogo meneghino. La sua attività professionale si articola in plurime direzioni: dall’architettura all’architettura degli interni, dal design al visual design passando per la comunicazione; le sue creazioni, sostenibili e sempre attente all’ambiente, sono connotate da forte identità e unicità. Le numerose realizzazioni per pubbliche amministrazioni e per importanti committenze private connesse al mondo residenziale e della collettività, ne fanno uno 

dei principali attori nella dimensione progettuale europea.
Tra i riconoscimenti nazionali e internazionali si ricordano: il “Best Interior Design” e il “Best Apartment Italy” con il progetto “Golfo Gabella Lake Resort” nella competizione “Homes Overseas Award 2007”- Londra (premio internazionale riservato ai migliori sviluppi immobiliari residenziali nel mondo); l’“International Media Prize 2008”- Shenzhen nella categoria “Annual public spaces grand award” e l’ “International Design Award 2008”- Los Angeles nella categoria “Interior Design” con il progetto “New Urban Face” per la Provincia ed il Comune di Milano; l’ “Interior Designer Of The Year” agli “International Design Award 2008” - Los Angeles; il “Best Of Year 2010” nella categoria “Beauty, Spa e Fitness”, premio organizzato da Interior Design Magazine - New York,Usa e l’“International Media Prize 2010” nella categoria Annual Club Space Award, organizzato da Modern Decoration Magazine a Shenzen, China con il progetto Atomic Spa della Boscolo Hotels; il “TrE number one award 2011”- Venezia per l’interior design e il “Contemporary Spa Award 2011” nella categoria “Best Future Spa”- Bologna con il progetto “Marina Verde Wellness Resort” -Caorle, Venezia.
Molte sono le pubblicazioni su riviste italiane e internazionali, le interviste televisive dedicate alla sua opera e le monografie, l’ultima “simone micheli from the future to the past”, edita nel 2012 rappresenta una selezione di 20 anni del suo fare progettuale.

Per maggiori informazioni si prega di contattare: 

Press Office Simone Micheli Architectural Hero 

www.simonemicheli.com 

Firenze | staff47@simonemicheli.com | t.+39 055 691216
Milano | press@simonemicheli.com | t. +39 02 2641473 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl