PALM, Sponsor tecnico di Terrafutura Firenze, 28-30 maggio 2010

PALM, Sponsor tecnico di Terrafutura Firenze, 28-30 maggio 2010 PALM con la linea PALMDESIGN firma gli stand eco-sostenibili di Terrafutura 2010.

21/mag/2010 14.08.02 albertomg Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PALM con la linea PALMDESIGN firma gli stand eco-sostenibili di Terrafutura 2010.

 

Palm, azienda leader nella produzione di pallet eco-sostenibili, sarà presente all'edizione 2010 di “Terrafutura”, in programma a Firenze dal 28 al 30 maggio 2010.

Terra Futura è grande una mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità sociale, economica e ambientale, strutturata in un’area espositiva, di anno in anno più ampia e articolata, e in un calendario di appuntamenti culturali di alto spessore, tra convegni, seminari, workshop; e ancora laboratori e momenti di animazione e spettacolo.  Oltre 87.000 i visitatori dell’edizione 2009, 600 le aree espositive con più di 5000 enti rappresentati; 250 animazioni, 200 gli eventi culturali in calendario e 800 i relatori presenti, fra esperti e testimoni di vari ambiti di livello internazionale.

Palm SpA sarà presente, in partnership con Ecofriends - l’associazione di cui è socia fondatrice - presso il padiglione Cavaniglia con uno stand a ridotto impatto ambientale di 75 mq, progettato e realizzato secondo un’ottica di eco-design. I Greenpallet® impiegati come componenti isomodulari per gli allestimenti,  sono prodotti “speciali”, salubri e carichi essi stessi di messaggi ambientali: sono realizzati con legno certificato FSC e PEFC, composti per il 20% da materiale riciclato e accompagnati dall’etichetta ambientale AssoScai che ne comunica la completa tracciabilità di filiera. Le certificazioni, infatti,  danno garanzia della sostenibilità ambientale, sociale ed economica della materia prima con cui sono realizzati i prodotti a base legnosa e soprattutto danno la possibilità di verificare l’origine legale della materia prima lungo la filiera produttiva. Lo stand Eco-friendly, che fa capo al progetto Palm Design, a fiera conclusa,  non diventa rifiuto ma continua il suo ciclo di vita: verrà riutilizzato, grazie alla sua iso-modularità, per altri percorsi fieristici. 

 

Palm intende, in questo modo, farsi portatrice di un impegno serio e meditato a protezione dell’ambiente e testimoniare il proprio  impegno di valorizzare gli imballaggi in legno proponendoli come eco-arredo per un ri-uso della risorsa legno nella vita quotidiana.

A Terrafutura Palm partecipa alla borsa delle imprese responsabili, un’iniziativa che favorisce nuove opportunità  di green&social business per tutti gli attori di sistema (pubblico, privato e non- profit) nell’ambito della sostenibilità e dell’economia responsabile. 

 

Palm S.p.a. attraverso il  Greenpallet® dal cuore verde, buono sano, pulito e giusto, porta avanti da anni un percorso di responsabilità condivisa verso un imballaggio più leggero ed una quantità sempre inferiore di rifiuti all’origine, anche per le generazioni future. L’etichetta Ambientale AssoSCAI che accompagna il prodotto,  qualifica materiale e servizi, ed esplicita le caratteristiche ambientali che riguardano tutto il ciclo di vita.   Il consumatore deve infatti pretendere che i prodotti abbiano un’etichetta di tracciabilità completa, per una scelta etica, equa e responsabile.

 

Palm S.p.a. per questo promuove e adotta la Certificazione Valore Sociale garantita e promossa dal movimento dei consumatori.

 

 

 

Per informazioni:
Primo Barzoni  Presidente e  A.D. Palm SpA - Via Gerbolina, 7 - 46019 Viadana (MN)
tel. 0375.8202227 fax 0375.8202222
p.barzoni@palm.it, t.cagnolati@palm.it
www.palm.it  www.greenpallet.it www.ecofriends.it; www.palletdesign.it 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl