[listaroma] SABATO 29_Botticelle_tavolo x raccolta firme_OIPA_NO ALLA CACCIA

26/mag/2010 17.33.58 OIPA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

COMUNICATO STAMPA

25.05.10

 

OIPA e No alla Caccia

 

Botticelle: dopo un anno e mezzo dall’ultimo incidente mortale ancora nessun cambiamento reale per la condizione dei cavalli che trainano le carrozze a Roma. In occasione della Giornata mondiale per l’abolizione delle carrozze  turistiche a trazione animale il 29 maggio OIPA e No alla Caccia organizzano un tavolo informativo su questo tema, che sarà anche l’ultima occasione per sottoscrivere la petizione per l’abolizione delle ‘botticelle’. Le 5000 firme raccolte verranno consegnate a breve al sindaco di Roma.

 

Anche il famoso fumettista Dan Piraro sostiene la nostra causa, e lo ha fatto con questo eloquente fumetto:

 

 

 

Roma si conferma città nemica dei cavalli. Infatti sulle botticelle ancora provvedimenti che non cambieranno di una virgola la condizione di sofferenza e schiavitù dei cavalli che le trainano. Con mesi di ritardo l’Amministrazione ha reso noto a marzo l’elenco delle strade “off-limits”, dalle quali restano però escluse tutte quelle più trafficate, fonte di stress e costante pericolo per i cavalli. Targhe sulle carrozze, ‘microchippatura’ degli animali, ambulanza veterinaria e ipotetiche nuove stalle - queste le novità introdotte dalle ultime deliberazioni comunali - non hanno nulla a che vedere con la risoluzione del problema, semmai, purtroppo, ribadiscono l’intenzione di questa amministrazione di voler mantenere ancora a lungo un’attrazione turistica del tutto obsoleta e anacronistica.

Ci chiediamo come sia possibile che non si siano ancora presi provvedimenti seri rispetto alla situazione di questi poveri animali.

Pensiamo a cosa possa significare per un cavallo essere sottoposto allo sforzo di trainare un peso di 700-800 kg, nel congestionatissimo traffico di Roma e sotto il sole cocente. Tutto questo a quale scopo? E’ forse necessario torturare dei cavalli per ammirare le bellezze della nostra citta? Le carrozze elettriche potrebbero svolgere egregiamente questo compito senza infliggere inutili sofferenze a questi nobili animali.

Che quello delle botticelle venga considerato dall’amministrazione comunale un problema di poco rilievo lo dimostra anche il fatto che il regolamento vigente viene completamente ignorato… Durante i nostri controlli è capitato che alcuni vigili urbani, debitamente interrogati in merito, non fossero a conoscenza delle regole alle quali si dovrebbero attenere i vetturini, né tanto meno di quali sanzioni andrebbero applicate in caso di infrazione, e questo la dice lunga sullo stato attuale delle cose.

 

Associazioni animaliste e ambientaliste, cittadini, e politici di entrambe gli schieramenti hanno chiesto insistentemente in questi anni che i cavalli venissero tolti dalle strade di Roma perché gli incidenti, nelle condizioni del traffico odierno - ben diverso da quello dei secoli scorsi! - sono inevitabili. Come afferma il Ministro del Turismo M. Vittoria Brambilla, “Le botticelle sono qualcosa di assolutamente anacronistico, che non servono a una citta' come Roma, la quale attrae un numero altissimo di turisti ogni anno e non certo per le botticelle. Le botticelle non solo non servono al turismo romano ma gli creano un grosso danno. Non e' possibile continuare ad esercitare una simile violenza sugli animali".

 

In occasione della giornata internazionale per l’abolizione in tutto il mondo delle carrozze turistiche a trazione animale (Horses Without Carriages International Day) sabato 29 maggio, in piazza Campo dei Fiori, dalle 14.00 alle 21.00, le associazioni OIPA e No alla caccia allestiranno un tavolo informativo specifico sul tema delle botticelle.

Chiunque ritiene incivile far lavorare dei cavalli in queste condizioni, per di più per un servizio che ormai non ha più ragione di esistere al giorno d’oggi, potrà venire ad apporre la propria firma.

 

Presso il tavolino saranno inoltre distribuite copie del Regolamento del Comune di Roma per i Diritti degli Animali al fine di informare il pubblico su quelle che sono le regole vigenti nel nostro comune a tutela degli animali. Lo stesso regolamento verrà poi consegnato a tutti i vigili che presidiano le piazze del centro di Roma affinché si attivino finalmente per sanzionare le irregolarità commesse dai vetturini!

 

Si prega di diffondere il presente comunicato, GRAZIE!

 

 

OIPA Italia

Campagne OIPA

Giovanna Di Stefano

Cell: 393 9282525

Mail: campagne@oipaitalia.com

 

Ufficio Stampa OIPA

Silvia Premoli

Cell: 320 4056710

Mail: ufficiostampa@oipaitalia.com

Via Passerini 18 - 20162 Milano

Tel 02 6427882 - Fax 02 99980650

www.oipaitalia.com

 

Movimento Vegetariano No alla Caccia

Floriana Saracino

Ufficio Stampa

Cell: 338 8048700

www.no-alla-caccia.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl