Air Dolomiti ed ENAV, insieme per ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera

Air Dolomiti ed ENAV, insieme per ridurre le emissioni di CO2 nell'atmosfera Air Dolomiti continua il suo impegno a favore della sostenibilità ambientale riducendo le emissioni di CO2 nell'aria grazie alle nuove aerovie di ENAV Air Dolomiti, Compagnia regionale italiana del Gruppo Lufthansa e membro di Lufthansa Regional, continua nel suo impegno a favore della sostenibilità ambientale utilizzando le nuove aerovie configurate dall'ENAV che riducono le emissioni di CO2 nell'aria e limitano i consumi.

30/nov/2010 10.17.32 Giannina Initi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Air Dolomiti continua il suo impegno a favore della sostenibilità ambientale riducendo le emissioni di CO2 nell’aria grazie alle nuove aerovie di ENAV

 

 

Air Dolomiti, Compagnia regionale italiana del Gruppo Lufthansa e membro di Lufthansa Regional, continua nel suo impegno a favore della sostenibilità ambientale utilizzando le nuove aerovie configurate dall’ENAV che riducono le emissioni di CO2 nell’aria e limitano i consumi.

 

Da sempre orientate alle tematiche legate all’ambiente, Air Dolomiti ed ENAV hanno elaborato procedure operative che, applicate correttamente e in maniera continua, porteranno ad una riduzione di anidride carbonica nell’atmosfera.

 

La collaborazione tra le due realtà nasce dal progetto GreEN Sky ideato da Air Dolomiti e pensato per migliorare le proprie performance operative ed evitare gli sprechi.

GreEN Sky riunisce uno speciale team formato da personale della Compagnia e supportato dall’Engineering Embraer che ha individuato alcune ottimizzazioni nell’uso quotidiano di una macchina flessibile e dinamica quale l’E195. Oltre ad implementare azioni sotto la propria responsabilità, preziosa è stata la partnership con ENAV.

 

Il coinvolgimento di ENAV è stato decisivo poiché grazie ad un confronto diretto e ad una  comunicazione continua, è stato concordato un profilo di volo idoneo che permetterà di ridurre le emissioni di CO2 nell’aria e influirà sul risparmio di carburante.

 

“Air Dolomiti ha mostrato fin dagli inizi grande sensibilità in materia di tutela dell’ambiente. GreEN Sky è un progetto ideato per migliorare le prestazioni dei nostri Embraer 195: riducendo di poco la velocità di crociera, volando ad una quota più alta ed evitando livellamenti intermedi durante la salita e la discesa, è possibile ridurre le emissioni di CO2 e i consumi di carburante. Fondamentale nell’attuazione del progetto è l’applicazione di strategie mirate sia a terra che in volo: grazie al sostegno di ENAV abbiamo ultimato la fase planning del processo e ci prepariamo alla sua attivazione a partire da gennaio 2011” ha commentato l’Ing. Ivan Bassato,  Direttore Generale Operazioni e Accountable Manager di Air Dolomiti.

 

Per ulteriori informazioni su Air Dolomiti ed ENAV: www.airdolomiti.it, www.enav.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl