Aku Recycling Program: il progetto AKU per la promozione di una cultura green-oriented

Aku Recycling Program: il progetto AKU per la promozione di una cultura green-oriented Fra i marchi leader nel mercato delle calzature per il trekking & l'outdoor, coerente con l'impegno dimostrato verso l'esterno, l'azienda trevigiana AKU ha recentemente implementato al suo interno "AKU Recycling Program": un progetto per la gestione dei rifiuti prodotti in tutti i suoi ambiti lavorativi.

13/dic/2010 09.33.03 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fra i marchi leader nel mercato delle calzature per il trekking & l’outdoor, coerente con l’impegno dimostrato verso l’esterno, l’azienda trevigiana AKU ha recentemente implementato al suo interno ”AKU Recycling Program”: un progetto per la gestione dei rifiuti prodotti in tutti i suoi ambiti lavorativi. 

Già membro attivo dell’European Outdoor Group, l’associazione europea delle aziende outdoor impegnata in iniziative di sostenibilità, AKU è da tempo coinvolto in progetti sociali e di salvaguardia ambientale. Ricordiamo, fra gli altri, le partnership con spedizioni composte da atleti diversamente abili, i progetti di aggregazione outdoor dedicati ai più piccoli, le collaborazioni con rifugi alpini a impatto zero sull’ambiente circostante.

L’obiettivo è diffondere una nuova sensibilità e nuovi atteggiamenti fra i dipendenti, anche a seguito della recente riapertura della linea produttiva italiana: una nuova cultura che porta con sé il non trascurabile vantaggio di ridurre i costi di gestione.

Con il supporto di un team di specialisti, si è partiti dall’analisi della natura dei rifiuti prodotti nelle varie aree - produzione, magazzino, uffici - allo scopo di rendere più efficiente il sistema di raccolta. Sei le tipologie di rifiuti individuate: carta e cartone, imballaggi in plastica, residuo secco, pellami e tessuti, bicchieri e bottiglie, stracci e rifiuti pericolosi. Ad ogni tipo di rifiuto corrisponde un contenitore dedicato trasparente che permette il controllo del contenuto, insieme a punti di raccolta esterni per i rifiuti più impegnativi.

 

Un progetto nel progetto riguarda le aree dedicate alla “pausa caffè”, dove i rifiuti individuati sono di natura diversa rispetto a quelli delle aree produttive. Per dividere correttamente bicchieri e palette per il caffè, bottiglie per acqua minerale e bibite, lattine, involucri per snack e contenitori in tetrapak per succhi di frutta e te viene utilizzato un sistema innovativo che rende semplice la gestione qualitativa dei rifiuti da parte dei dipendenti e, di conseguenza, ne semplifica lo smaltimento.

Con l’implementazione del Recycling Program, AKU si conferma dunque in prima linea nel diffondere un modello di azienda e di cultura outdoor più responsabile e coerente, a partire dai piccoli gesti quotidiani.

 

AKU Italia srl

Nel cuore del distretto della calzatura sportiva, a Montebelluna (TV), nel secondo dopoguerra un piccolo laboratorio artigianale per la riparazione di scarpe ha fondato le basi di AKU, oggi tra i marchi leader nel mercato delle calzature per il trekking & l’outdoor. Da oltre 30 anni AKU sposa la filosofia del vivere la montagna ed opera per offrire al mercato un prodotto di autentico valore qualitativo che esprima l’attitudine aziendale ad anticipare le reali esigenze del consumatore particolarmente pensati per i professionisti e per chi vive la montagna.

 

 

Per ulteriori info:
Blu Wom 
www.bluwom.com | Udine – Milano Tel. 0432 886638
Resp.Ufficio stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl