[listaroma] IO AL CIRCO NON MI DIVERTO!

L'OIPA Italia (Organizzazione Internazionale Protezione Animali), col patrocinio della Provincia di Roma, bandisce la Prima Edizione del Concorso "IO AL CIRCO NON MI DIVERTO!"

02/nov/2011 18.03.58 OIPA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IO AL CIRCO NON MI DIVERTO!
Progetto di prevenzione dell’uso della violenza.

L'OIPA Italia (Organizzazione Internazionale Protezione Animali), col patrocinio della Provincia di Roma, bandisce la Prima Edizione del Concorso “IO AL CIRCO NON MI DIVERTO!” attraverso un primo ciclo di incontri nelle scuole secondarie di primo grado di Roma e provincia (medie inferiori). Il Concorso consiste nella realizzazione di un manifesto in cui con immagini e parole vengono descritti i desideri e le emozioni di un animale ridotto in schiavitù. La Premiazione si terrà giovedì 19 maggio 2011 alle ore 11.00 presso la Sala di Liegro a Palazzo Valentini, Via IV Novembre 119/A, Roma.

Educare il bambino al rispetto degli animali significa educarlo al rispetto dell’altro e del diverso.
Assistendo allo spettacolo di una tigre che salta nel fuoco, di un orso che va in bicicletta o di un elefante che cammina su due zampe, il bambino intuisce perfettamente lo stato di soggezione in cui l’animale verte. Riconosce l’atto di prevaricazione ma impara a considerarlo come normale. Questo, oltretutto, in un contesto in cui il sopruso è legittimato dal proprio divertimento. Tra gli adolescenti, il fenomeno della sopraffazione del più debole prende il nome di bullismo. Indurre al riconoscimento dei messaggi di pena e sofferenza, sollecitando lo sviluppo alla solidarietà e all’empatia, equivale a creare una società più sana e rispettosa dei diritti di tutti gli esseri viventi.

I circhi non permettono in alcun modo di incentivare la conoscenza degli animali. Anzi, svolgono una funzione opposta. Gli animali vengono privati della loro libertà, immessi in contesti non naturali, obbligati con la violenza a comportamenti contrari alle loro caratteristiche etologiche. Il disconoscimento delle peculiarità e del disagio dell’altro non può che avere effetti negativi sul piano della crescita, della formazione e dell’educazione dei bambini.

L’OIPA dice sì ai circhi che mettono in mostra la bravura umana - come il noto Cirque du Soleil - senza incoraggiare atteggiamenti prevaricatori nei confronti degli altri viventi.

Le scuole interessate ad aderire all'iniziativa possono darne conferma ai seguenti recapiti: cell. 349/6108267, e-mail:
formazione.roma@oipaitalia.com

OIPA Italia Onlus
Settore Formazione Roma e provincia
Per approfondimenti sui circhi visita il sito
www.oipaitalia.com/circhi/noalcirco.html

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Lea Valori - cell 347 3042819
ufficiostampa.roma.@oipaitalia.com

 
Francesca Lavarini

Responsabile OIPA ITALIA Onlus 
Roma e Provincia

366/3033017

roma@oipaitalia.com  

VISITA IL NOSTRO SITO www.oipaitalia-roma.com  

OIPA Italia Onlus

Organizzazione Internazionale Protezione Animali ONG

Affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione dell'ONU

Associazione riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente

(DM del 1/8/2007 pubblicato sulla G.U. n. 196 del 24/8/2007)

 

http://www.oipaitalia.com 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl