Razionalizzazione area metropolitana di Torino, Terna, Flavio Cattaneo, investe 170 milioni di euro

16/giu/2011 16.22.50 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, investe 170 milioni di euro per la razionalizzazione dell’area metropolitana di Torino.

I benefici di tale investimento saranno:

Aumento della “magliatura” della rete della città con la conseguente riduzione del rischio di disalimentazione e di congestioni
Miglior esercizio in sicurezza della rete che alimenta le aree cittadine, ottimizzando così la qualità e la continuità del servizio.
Più efficienza per l’energia elettrica dalla centrale di Moncalieri
Realizzazione di nuovi tralicci per soli 7 KM di lunghezza a fronte della demolizione di 58 Km di linee obsolete

L’impegno di Terna per l’ambiente comporterà :

Riutilizzo del 72% dei vecchi tracciati
Dismissione di cavi e tralicci 8 volte superiore alle nuove linee realizzate
Realizzazione di infrastrutture a ridotto impatto ambientale in accordo con le istituzioni
Nuove linee a basso impatto sul territorio nella “Aree a Tutela Ambientale e Naturalistica”
Interramento di 60 KM di linea di cui 50 Km nell’aerea urbana e 10 Km all’estero.

Fonte: Terna

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl