ALLA GUARDIA NAZIONALE AMBIENTALE LEGGE 189 E DECRETO GEV

16/lug/2011 10.49.47 MARIA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Con la Legge n.189/04 "Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate", maltrattare gli animali è diventato un reato. Prima dell’entrata in vigore della Legge n.189/04, i responsabili di azioni contro gli animali rischiavano una semplice contravvenzione. La legge, quindi, rappresenta un importante riconoscimento dei diritti degli animali. Questo traguardo è stato raggiunto grazie al costante impegno della LAV. Per anni la LAV, infatti, ha realizzato campagne di sensibilizzazione e coinvolto i cittadini, ha aperto un dialogo con le istituzioni e portato avanti la proposta di Legge, ottendo finalmente questo memorabile risultato. Il ruolo delle GEV fu inizialmente complesso e difficile da inquadrare, perché era la prima volta che un volontario veniva inserito nelle istituzioni per operare con funzionari e amministratori: un volontario autonomo e nello stesso tempo integrato con gli enti pubblici. Oggi le Guardie Ecologiche Volontarie, con la legge 28 febbraio 2005 n. 9 - modificata dalla legge 6 maggio 2008 n. 14, partecipano attivamente alla tutela e alla valorizzazione del territorio e costituiscono di fatto un tessuto connettivo che ad ogni livello armonizza il Sistema delle aree protette con la Società Civile e le collettività locali. In particolare, la Guardia Ecologica Volontaria è un cittadino che diventa Guardia giurata volontaria e che svolge, senza compenso, un'attività volta alla tutela del territorio. E’ un volontario che destina il proprio tempo libero e la passione per l'ambiente a favore delle istituzioni per coadiuvarle nella gestione dell'ambiente e del territorio; fra le altre cose partecipa a censimenti, collabora con le autorità in caso di calamità naturali e insegna il rispetto dell'ambiente. RIVOLTO ALLA GUARDIA NAZIONALE AMBIENTALE CAPITE ORA COSA SIGNIFICA?
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl