In Italia cresce il bisogno di fotovoltaico

09/ott/2011 11.50.25 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Un recente studio di Unioncamere e Symbola-Fondazione per le Qualità Italiane ha evidenziato che il 30% delle piccole e medie imprese si sta lanciando nell’economia verde, quella ad alta sostenibilità ambientale e a forte risparmio energetico. La percentuale sale (33,6%) se si tratta di imprese esportatrici, che hanno retto meglio il colpo della crisi del 2009 e sono persino cresciute (40%). Le notizie migliori e più promettenti nel disastroso panorama economico-finanziaria italiano e internazionale arrivano proprio dalla green economy, a cominciare dall’impiego di fonti energetiche pulite.

Se in Rete si cerca qualcosa come “energie rinnovabili fotovoltaico” si possono raccogliere parecchi numeri interessanti. Nel 2010 in Italia gli impianti fotovoltaici hanno prodotto 1.905,7 GWh, con un aumento produttivo del 182% rispetto al 2009. La Regione più produttiva è stata la Puglia, con i suoi 412 GWh, vale a dire oltre il 20% della produzione nazionale. A seguire, la Lombardia, con i suoi 190 GWh, cioè il 10% del totale. Emilia Romagna e Lazio hanno raggiunto rispettivamente i 153 e i 152 GWh, ovverosia l’8% del valore complessivo prodotto (fonte dati: GSE). Alla luce di queste percentuali incoraggianti, come si fa ad orientarsi nel mondo delle energie rinnovabili? 

Gli impianti fotovoltaici, che convertono energia solare in elettricità, possono essere installati sui tetti di abitazioni e capannoni o su terreni, terrazze, pensiline; il minieolico, per esempio, può soddisfare il bisogno energetico di un’intera azienda; i pannelli solari termici permettono di risparmiare fino al 65% dei costi sostenuti per climatizzare i locali, aziendali e casalinghi. Inoltre, indipendentemente dal settore di attività, è possibile scegliere l’energia pulita investendo direttamente sulla propria azienda, anche grazie agli incentivi europei, oppure dando in concessione ad operatori specializzati spazi e superfici utili all’installazione di impianti fotovoltaici, solari, eolici e minieolici.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl