Vantaggi delle stufe a pellet

16/ott/2011 11.07.17 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Negli ultimi anni le stufe a pellet vengono scelte di più rispetto alle stufe a legna perché, principalmente, il trasporto del combustibile non sporca e sono state le prime stufe a poter essere programmate a distanza.

Le stufe a pellet sono utilizzate principalmente per riscaldare gli ambienti ad uso abitativo in sostituzione del tradizionale impianto di riscaldamento a gas.

Il pellet compete dunque all’abbattimento dei costi, perché ha un prezzo inferiore rispetto alla fornitura del gas, ma anche al rispetto dell’ambiente in quando brucia materiali di scarto di altri processi di lavorazione del legno.

Inoltre, non ha bisogno di particolare manutenzione e la rimozione delle ceneri è rapida.

Nello scegliere questa tipologia di riscaldamento è bene però considerare che i sacchi con il pellet hanno bisogno di uno posto fresco ed asciutto in cui stoccare il materiale per la combustione; se l’appartamento è piccolo o non si dispone di magazzino/ garage suggeriamo di propendere per un altro tipo di caldaia, eventualmente a condensazione.

 

Se siete interessati a raccogliere maggiori informazioni su quali sono i modelli di stufe a pellet più innovative presenti sul mercato ma anche qual è la potenza calorifera sufficiente per gli ambienti che dovete riscaldare, potete rivolgervi ad un negozio specializzato come i negozi Universal srl, oppure raccogliere maggiori informazioni sul sito www.pannelli.eu.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl