Una rivoluzione ecofriendly

Da Milano una nuova proposta per trasformare il modo di comunicare, con una flotta elettrica a 0 emissioni e un prototipo di progettazione tutta italiana, estremamente versatile, dal grande impatto visivo e attento all'ambiente Se l'Italia è un popolo di inventori, a confermarlo è certamente la flotta elettrica attrezzata da Alessio Gallo, imprenditore milanese che ha messo in pista una flotta elettrica di city car, furgoncini e ciclomotori elettrici con ampia autonomia e capacità di carico.

Persone Matteo Barboni, Alessio Gallo
Luoghi Italia, Milano
Argomenti commercio, economia, impresa, marketing, pubblicità

07/nov/2011 10.32.01 Matteo Barboni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da Milano una nuova proposta per trasformare il modo di comunicare, con una flotta elettrica a 0 emissioni e un prototipo di progettazione tutta italiana, estremamente versatile, dal grande impatto visivo e attento all’ambiente

 

Se l’Italia è un popolo di inventori, a confermarlo è certamente la flotta elettrica attrezzata da Alessio Gallo, imprenditore milanese che ha messo in pista una flotta elettrica di city car, furgoncini e ciclomotori elettrici con ampia autonomia e capacità di carico. Mezzi innovativi in grado di circolare sempre e ovunque, completamente rivestibili, per portare nelle strade non soltanto l’immagine dei brand che desiderano farsi conoscere presso il grande pubblico, ma veicolando al tempo stesso un messaggio ecofriendly in risposta ai problemi di traffico e smog del capoluogo lombardo.

“Mi ha sempre più spronato la voglia di dare il mio piccolo ma concreto contributo affinchè mamme e bambini potessero avere il sorriso sempre presente quando attraversano a piedi o con passeggino la strada, e che a questo potesse corrispondere un reale stato di benessere in una città pulita e positiva – afferma il patron dell’iniziativa e titolare di Seiamilano, l’azienda di consegna di quotidiani e periodici proprietaria del marchio Cityqpoint – così ho voluto contribuire al miglioramento della vita di tutti. Ho quindi dotato tutti i nostri operatori di una flotta a 0 emissioni, personalizzabile, che opera senza limitazioni, per un servizio agile e pulito. Così io e il mio staff possiamo continuare a garantire un alto livello di servizio ogni giorno, senza inquinare ma anzi portando un messaggio forte alla popolazione”.

In seguito a simile esperienza, Cityqpoint ha ideato un brevetto esclusivo per tricicli a pedalata assistita, completamente personalizzabili, con contenitore per azioni di street marketing e sampling, e impiegabile anche come punto informativo mobile, grazie alla strumentazione informatica in dotazione. Fantasia ed efficienza sono il plus per servizi below the line, azioni di marketing mirato, per campagne promozionali originali, grazie alla versatilità di mezzi di esclusiva progettazione che possono raggiungere il pubblico nei luoghi di maggiore frequentazione e persino presso le abitazioni.

“La mia passione e il mio sogno – spiega Alessio Gallo – è creare forme pubblicitarie che possano comunicare non solo attraverso gli spot, ma anche con l’esempio concreto, a testimonianza di un impegno e un contributo comune nella ricerca della qualità per tutti i cittadini, in tutta Italia. Intanto stiamo lavorando per trasformare questi tricicli anche in mezzi di trasporto per disabili, per consentire passeggiate più lunghe, meno faticose e certamente più piacevoli. O per poter fare la spesa potendo posizionare in sicurezza borse e pacchi all’interno del mezzo”. Una rivoluzione pubblicitaria, quindi, ma anche una nuova etica d’impresa impegnata realmente nella diffusione di un messaggio positivo.

Cityqpoint - Via Andreoli, 20 - 20158 Milano

Tel. e Fax 02 39314823 www.cityqpoint.it agenziabovisa@cityqpoint.it

Ufficio stampa Cityqpoint - Matteo Barboni - 3496172546

Communication Manager & P.R - matteo.barboni@cityqpoint.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl