Consigli per il 2012 più verde

Allegati

06/feb/2012 17.03.39 svetlana Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Per il 2012 Sue Edward e Daniel Nierenberg ci propongono 12 passi per il 2012  per rendere l'ambiente più "green"  ed avere un impatto più sostenibile.

1) Riciclo: Brasile dichiara di essere arrivati alla soglia di 95.5% di alluminio riciclato

Consiglio:mettere da parte un contenitore per tutta la famiglia per i rifiuti riciclabili come plastica,vetro metallo e carta.

2)Ridurre il consumo di Combustibili  Fossili: nel corso degli ultimi anni circa il 75% delle emissioni di CO2 sono state prodotte dalla combustione dei fossili

3)  Effettuare il passaggio: lampade fluorescenti compatte utilizzare l'energia il 75 per cento in meno di luce incandescente lampadine e durano dieci volte di più. Incoraggiate i governi locali e nazionali per seguire l'esempio di Bangladesh, Etiopia, Venezuela, e altri che danno le lampadine a led  gratis ai consumatori in cambio di le vecchie lampadine a incandescenza.

4)Scegliere l'acqua filtrata invece che l'acqua in bottiglia: nel mondo, si consumano 200 miliardi di bottiglie di acqua all'anno; 86 % di questa plastica finisce nella spazzatura o rifiuti sulle nostre banchine stradali e corsi d'acqua. Se non si dispone dell'accesso ad una fonte di acqua pulita, bisogna scegliere di filtrare l'acqua invece di bere da una bottiglia. Donne di Bangladesh fanno  passare l'acqua attraverso sari puliti piegato quattro volte per  filtrala in questo modo di abbassa  la possibilità  di contrarre la colera di 99 per cento.

5. Conservare l'acqua: Metà della popolazione mondiale vive in paesi dove i livelli d'acqua sono in calo. Poiché 70 % dell'acqua viene utilizzata per irrigare terreni agricoli, è importante fare di meglio per conservare l'acqua per poi far crescere il nostro cibo.

6. Abbassare il climatizzatore: utilizzo di condizionatori d'aria aumenta 20-35 per cento all'anno nei paesi  in via di sviluppo  e le sostanze chimiche emessi provocano un danno allo strato di ozono presente nell'atmosfera che protegge il pianeta dai dannosi raggi solari. Consiglio: installare l'aria condizionata nella vostra casa o in ufficio, usando le unità l'ozono-friendly  invece di quelli che emettono idroclorofluorocarburo.

7) Supporto di recupero di cibo: Ogni anno, circa un terzo di tutti gli alimenti prodotti destinati al consumo umano -circa 1,3 miliardi di tonnellate - viene perso o sprecato. In Africa occidentale, gli agricoltori utilizzano essiccatori solari per salvare il 100.000 mango che altrimenti vanno a sprecare ogni anno.

8) Acquisto dei prodotti locali. Colture indigene e tradizionali  sono spesso più resistenti e più resistenti ai parassiti e malattie. Scopri quali colture sono  tipiche nelle vostre zone .Comprare direttamente dagli  agricoltori o chiedere al proprio mercato locale per portare prodotti locali a km zero.

9. Piantate un albero: in tutto il mondo, abbiamo perso 13 milioni di acri di foresta ogni anno dal 2000. Il Brasile è il  quarto più grande emettitore di anidride carbonica, non a causa di settore o automobili, ma a causa della deforestazione. Piantate un albero o due a casa. Oltre al beneficio ambientale, fornirà ombra terra la casa al fresco .

10. Piantare un orto: Dato crescita attuale della popolazione, gli agricoltori devono capire come nutrire 80 milioni maggior numero di persone ogni anno.

11. Rifiuti organici Compost: La Banca Mondiale stima che il 50 %  rifiuti solidi urbani dei paesi in via di sviluppo possono essere compostati . Riponendo  i rifiuti compostabili quali scarti alimentari,  carta e cartone, siamo in grado di ridurre lo spazio discariche e aggiungere sostanze nutrienti ai terreni agricoli.

12. Mangiare  meno  carne .. bestiame è allevato ,rappresenta circa il 18 % di tutte le emissioni di gas serra. Bisogna sostenere le aziende agricole eco-compatibili.

 Ognuno di noi può dare il proprio contributo per rendere l'ambiente attorno migliore. Scopri come fare iniziando dal tetto di casa tua .Il servizio di finanziamenti fotovoltaico di aiuta capire come aiutare l’ambiente spendendo il meno possibile.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl