Flavio Cattaneo: Settimo anno consecutivo di crescita per Terna

22/mar/2012 17.00.13 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Flavio Cattaneo, AD Terna: “Efficienza, sicurezza e minor costo per il sistema elettrico e creazione di valore per gli azionisti sono i driver dell'azione futura. La nuova politica dei dividendi - ha detto infine - è coerente con la strategia di creazione di valore e darà ancora soddisfazioni agli azionisti”.

"Il 2012 e' partito bene e l'impegno di tutta la squadra di Terna mi convince che avremo un anno ancora in crescita". Lo ha dichiarato Flavio Cattaneo, ad di Terna, a commento dei risultati 2011 e della piano strategico 2012-2016.
"Abbiamo superato - ha detto - un anno di crisi in modo molto soddisfacente. Congiuntura negativa e Robin Hood Tax hanno pesato molto ma per il settimo anno consecutivo i nostri risultati sono stati comunque positivi grazie ad una strategia preventiva sul business non tradizionale e non regolamentato, l'innovazione e la tecnologia. Strategia che - ha assicurato - crescerà anche nei prossimi anni".
"Efficienza, sicurezza e minor costo per il sistema elettrico e creazione di valore per gli azionisti sono i driver dell'azione futura. La nuova politica dei dividendi - ha detto infine - è coerente con la strategia di creazione di valore e darà ancora soddisfazioni agli azionisti".

Liberoquotidiano.it

Settimo anno consecutivo di crescita per Terna: i risultati consolidati 2011 approvati dal cda registrano +2,9% per i ricavi a 1,635 miliardi di euro; +4,7% per l'Ebitda a 1,229 miliardi; +2,6% per l'Ebit a 835,6 milioni. L'utile netto si attesta a 465,3 milioni di euro con un incremento tendenziale dell'1,1%. Il dividendo proposto per il 2011 e' di 21 centesimi per azione, in linea con quello del 2010. Il cda ha anche approvato gli investimenti per la rete che crescono del 5% sul 2010 e si attestano a 1,219 miliardi.
Nei prossimi cinque anni saranno investiti 4,1 miliardi di euro per la sicurezza e l'ammodernamento della rete elettrica, di cui l'82% sarà destinato allo sviluppo della Rete. Se si considerano anche gli 1,2 miliardi già investiti nel 2011 - sottolinea Terna - il piano d'investimenti raggiunge 5,3 mld, superando così i 5 mld del precedente Piano, a un livello record. (AGI) .

Agi.it

Nuova politica dividendi coerente darà ancora soddisfazioni Roma, 20 mar - "Abbiamo superato un anno di crisi in modo molto soddisfacente". Così L'amministratore delegato di Terna, Flavio Cattaneo commenta i risultati 2011. "Congiuntura negativa e Robin Hood Tax - aggiunge in una nota - hanno pesato molto ma per il settimo anno consecutivo i nostri risultati sono stati comunque positivi grazie a una strategia preventiva sul business non treadizionale e non regolamentato, l'innovazione e la tecnologia. Strategia che crescera' anche nei prossimi anni. Efficienza, sicurezza e minor costo per il sistema elettrico e creazione di valore per gli azionisti sono i driver dell'azione futura. La nuova politica dei dividendi e' coerente con la strategia di creazione di valore e dara' ancora soddisfazioni agli azionisti. Il 2012 - sottolinea Cattaneo - e' partito bene e l'impegno di tutta la squadra di Terna mi convince che avremo un anno ancora in crescita". Zam-Ale 20-03-12 10:52:48 (0118)ene 5

Fonte: Corriere.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl