Terna Impatto Zero: Terna.it un sito a impatto zero per l’ambiente con Lifegate

03/lug/2012 11.38.27 TheEnergyNews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nonostante abbia fatto già molto per ridurre le emissioni di CO2, anche internet inquina. Secondo un rapporto di Greenpeace, con il tasso di crescita di oggi, nel 2020 i data center e le reti di telecomunicazione consumeranno circa 2.000 miliardi di kilowattora di elettricità, oltre il triplo del loro consumo attuale. Ecco perché il portale www.terna.it ha deciso di aderire a Zero Impact Web e fare la sua parte per contrastare il riscaldamento globale.

 

Le emissioni derivanti dalle vostre visite verranno compensate attraverso la creazione e tutela di foreste in crescita. É una piccola azione che se fatta da molti aiuta a creare consapevolezza e fare del bene all’ambiente. E soprattutto vi permette di navigare tra queste pagine in piena tranquillità!

Aderite anche voi a questa iniziativa, insieme possiamo fare la differenza!
Le emissioni generate da questo portale sono compensate dalla creazione e tutela di foreste in crescita in Costa Rica.

Per il terzo anno consecutivo, le principali pubblicazioni aziendali, da Terna News, al Bilancio di Sostenibilità, al Rapporto Finanziario, all'Agenda Terna, passando quest'anno per i siti web, partecipano alla creazione e mantenimento di nuove aree verdi in Italia e all'estero.

A Milano, Terna sta collaborando insieme a Lifegate alla riqualificazione dell'Alzaia del Naviglio Grande. Si tratta del contributo più importante per un'Azienda in quest’area, per un progetto parte delle iniziative EXPO 2015 volte a ripristinare e restituire alla città la vivibilità di una delle più importanti strade d’acqua verso i grandi Parchi Regionali della Valle del Ticino e dell’Adda.

Complessivamente, con la messa a Impatto Zero dei propri strumenti, Terna compenserà poco meno di 140.000 kg di anidride carbonica, generata dalla produzione dei propri strumenti di comunicazione, con nuove aree verdi nel Nostro Paese e nelle riserve della Costarica, tra le più ricche di biodiversità al mondo.

FONTE: Web Magazine Terna

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl