³

07/lug/2006 16.37.00 Andrea Pietrarota Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

INVITO

COBAT, COOU e MARINA DI PORTISCO

sono lieti di invitarLa all'Incontro Stampa

“L’ISOLA NEL PORTO” approda al MARINA DI PORTISCO

sabato 22 luglio 2006, ORE 11.00

Marina di Portisco

Strada Panoramica "Costa Smeralda" Km. 0,100 - 07026 Olbia (SS)


Il COBAT - Consorzio Obbligatorio Batterie al Piombo Esauste, il COOU - Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati e il Marina di Portisco - Rete Italia Navigando inaugurano la prima isola ecologica realizzata nei Marina di Italia Navigando, la società per lo sviluppo della portualità turistica controllata da “Sviluppo Italia”.



Con il progetto Isola nel Porto, lanciato nel 1999 ad Ancona, i Consorzi nazionali obbligatori COBAT e COOU hanno individuato un’efficace soluzione per il settore della nautica, ove spesso si verificano dispersioni di rifiuti pericolosi. Da allora, grazie alle 59 isole già installate in 31 porti italiani, sono stati recuperati migliaia di kg di batterie ed oli usati.



Il Marina di Portisco, con le due nuove isole ecologiche, è il primo porto della Rete Italia Navigando che mette a disposizione degli utenti della nautica e della pesca privata e professionale punti di raccolta degli oli lubrificanti usati e degli accumulatori al piombo esausti.



Nel corso dell’incontro saranno illustrate le importanti finalità ambientali e i risvolti economici della raccolta e del riciclo di oli e batterie esauste e resi noti i dati di raccolta dei due Consorzi relativi alla Regione Sardegna,

che ha tra i suoi primati il maggior numero di “Isole nel Porto”.





Intervengono


- Claudio Gorelli, Presidente Marina di Portisco

- Michele Zilla, Direttore Generale COBAT
- Pietro Cavalletti de Rossi, Segretario Generale del COOU
- Renato Marconi, Amministratore Delegato Marina di Portisco
- Vasco De Cet, Direttore del Marina di Portisco
- Andrea Lazzari, Commissione Tecnica Scientifica Nucleo Valutazione Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio
 

Conclude
 
- il sottosegretario al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio On. Bruno Dettori
 
Partecipano le Autorità dell’Amministrazione Pubblica, delle Forze dell’Ordine di Olbia e l’impresa Gisca Ecologica che gestirà il servizio di raccolta di oli e batterie esauste.
 



Ufficio Stampa
COBAT: Hill & Knowlton Gaia, Andrea Pietrarota, tel. 06.441640327 - cell. 335 5640825 - pietrarotaa@hkgaia.com <mailto:pietrarotaa@hkgaia.com>
COOU:  epr Comunicazione: Anna D’Antimi, tel. 06.681621 - dantimi@eprcomunicazione.it <mailto:pallari@eprcomunicazione.it>

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl